Scarcelle pugliesi con il Bimby: i dolcetti ripieni tipici di Pasqua

Pasqua è alle porte, così abbiamo pensato potesse esservi utile una bella ricettina a tema pasquale. Abbiamo scelto le scarcelle pugliesi.

La scarcella è un dolce pasquale tipico della Puglia, precisamente di Foggia. Ha la forma tipica di una ciambella e ne esistono diverse varianti, alcune ripiene, altre no. Noi la abbiamo preparata ripiena

Vediamo insieme il procedimento. Se ami le ricette pugliesi, soprattutto quelle preparate con il bimby, prova i panzerotti pugliesi bimby con semola e la focaccia barese bimby, morbidissima.

Da uno sguardo a tutte le nostre ricette Bimby più sfiziose!

Scarcelle bimby

Chef: Anna Contursi
Le scarcelle ripiene pugliesi: una bontà mediterranea tutta da assaporare, preparare interamente con il Bimby
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 25 min
Tempo totale 1 h 5 min
Portata Dessert
Cucina Mediterranea
Porzioni 10 persone
Calorie 130 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per le scarcelle bimby

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la pasta frolla

    • 500 g. Farina 00
    • 200 g. zucchero
    • 100 ml Olio di oliva
    • 2 Uova
    • 10 g. Lievito in polvere per dolci o ammoniaca per dolci
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 limone Scorza grattugiata
    • 50 ml latte

    Per la farcitura

    • confettura frutti di bosco q.b
    • cioccolato fondente tritato q.b

    Per la pasta di mandorle

    • 300 g. Mandorle
    • 150 g. zucchero
    • scorza di limone grattugiata q.b
    • 50 ml limoncello

    Per la glassa reale

    • 200 g. zucchero a velo
    • 1 albume
    • Gocce di limone

    Per la decorazione

    • Confettini colorati e ovetti di cioccolato q.b.

    Preparazione della ricetta
     

    Come fare le Scarcelle pugliesi Bimby

      Preparare la pasta frolla

      • Mettere nel boccale del Bimby lo zucchero e la buccia di limone, per 10 secondi velocità turbo, inserire farina, uova, olio, lievito, vanillina e latte: 3 minuti vel 4.
      • Dividere l’impasto in due parti uguali e stenderne una parte con il matterello, fino ad uno spessore di 3-4 mm. Creare la forma ritagliando due sagome uguali, utilizzando dei taglia biscotti come stampino.
      • Sistemare la carta forno, con sopra le forme di pasta frolla, direttamente su una teglia da forno; in questo modo non dovrete spostarla al momento di infornarla e non rischierete di romperla.

      Preparare la pasta di mandorle

      • Versare nel boccale lo zucchero: 30 sec vel turbo. Unire dal foro del coperchio con le lame in movimento a vel. 7, le mandorle pelate: 30 sec vel turbo. Aggiungere il limoncello, la buccia di limone: 30 sec vel 4. Riempire una sac a poche con l'impasto ottenuto.
      • Mettere uno strato sottile di pasta di mandorle sulla base di ogni biscottoavendo cura di lasciare un mezzo centimetro vuoto lungo tutto il bordo.
      • Coprire con uno strato di confettura e scaglie di cioccolato. Chiudere il tutto con l’altra sagoma di frolla e sigillare i bordi, pigiando bene lungo tutto il perimetro della scarcella, in modo che in cottura non esca il ripieno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.

      Preparare la glassa reale

      • Mettete nel bimby 200 g di zucchero a velo, l’albume e qualche goccia di limone: 20 sec vel. 6.
      • Per glassare le scarcelle, disporle su una grata (con sotto un piatto) e versare la glassa, decorare le scarcelle con confettini di zucchero e ovetti di cioccolato.
      • A Pasqua prepara il nostro menù con le 6 ricette regionali italiane più gettonate.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.