SEMIFREDDO TARTUFO BIANCO con cuore cremoso al CAFFÈ (sembra difficile, ma è semplicissimo)

SEMIFREDDO TARTUFO BIANCO al CAFFÈ

Chef: DONATELLA DI MURO
Un dessert strepitoso, semplice da realizzare e con un cuore cremoso al caffè da leccarsi i baffi. Stupisci tutti con il SEMIFREDDO TARTUFO BIANCO
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 0 min
Riposo in freezer 6 h
Tempo totale 7 h
Portata Dessert
Cucina Italian
Porzioni 18 Cm stampo a cupola
Calorie 277 kcal

Ingredienti  

Per la meringa francese

  • 3 albumi (circa 100 g)
  • 150 g zucchero
  • 4-5 gocce Succo di limone

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema pasticcera

  • 200 ml Latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 20 g farina
  • 60 g zucchero
  • 1 bustina vanillina

Altri ingredienti

  • 500 ml panna da montare zuccherata
  • 1 tazzina di caffè zuccherato
  • 50 g meringhe per decorare

Preparazione della ricetta
 

Ricetta di Studenti ai fornelli

  • La preparazione del SEMIFREDDO TARTUFO BIANCO con cuore cremoso al CAFFÈ è di facile esecuzione, anche se all’apparenza può sembrarti complessa.

Preparare la meringa francese

  • Per preparare la meringa francese montate gli albumi con metà dello zucchero per circa 5 minuti alla media velocità, dopodiché aggiungete la restante quantità di zucchero ed aumentare la velocità delle fruste elettriche, sempre montando, aggiungete le gocce di limone.
  • Montate in tutto per circa 15-20 minuti fino a che la meringa non risulti lucida e solida, tanto che alzando la frusta “fili” e rimanga ben compatta. La meringa francese è pronta.

Preparare la crema pasticciera

  • In un pentolino mettete i 3 tuorli con la farina e lo zucchero e mescolate con una frusta.
  • Aggiungete la vanillina e il latte a filo, amalgamandolo al composto.
  • Cuocete la crema fino a che non risulti densa e priva di grumi, mescolando sempre.
  • Coprite con la pellicola (fatta aderire alla crema, così non si seccherà in superficie) e lasciatela raffreddare.
  • Montate la panna, non troppo ferma (ricordate di tenere il brick in frigo per qualche ora o di usare una ciotola molto fredda per montarla).

ASSEMBLAGGIO

  • Passate all’assemblaggio delle creme.
  • Per la crema esterna mescolate 300 g di panna montata con 180 g di crema pasticciera e 150 g di meringa francese.
  • Per la crema al caffè mescolate i restanti ingredienti con il caffè (200 g di panna montata, 100 g di crema pasticciera, 80 g di meringa francese).
    Dividere la crema a metà e in una parte unire un po’ di cacao, mescolando per amalgamare bene (In questo modo avrete due gusti diversi).
  • Rivestite uno stampo a cupola di 18 cm di diametro con della pellicola.
  • Vi sarà sufficiente una ciotola da insalata.
  • Potete usare anche degli stampini monoporzione, ne otterrete dalle 6 alle 10 a seconda delle dimensioni.
  • Aggiungete parte della crema esterna rivestendo tutta la ciotola.
  • All’interno mettete la crema al caffè, sopra mettete quella al cacao e concludete con uno strato di crema bianca, livellando bene.
  • Ponete in freezer per almeno 6 ore prima di servirla (meglio una notte intera fino al pranzo del giorno successivo).
  • Per servirla, estraete la ciotola dal freezer, passalatela sotto il getto di acqua calda e estraete il dolce dallo stampo.
  • Rovesciatela sul vassoio da portata e decoratela con le meringhe sbriciolate.
  • Come vedi, preparare il semifreddo tartufo bianco al caffè non è nulla di complicato, sono preparazioni base davvero semplicissime.
  • Il SEMIFREDDO TARTUFO BIANCO con cuore cremoso al CAFFÈ è pronto per essere gustato.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.