STRUDEL DI MELE la ricetta semplice della nonna

STRUDEL DI MELE

Chef: DONATELLA BRUNETTI
Lo strudel di mele è un dolce tipico del Trentino Alto Adige. Una sfoglia friabile che avvolge un goloso ripieno di mele, pinoli, uvetta, il tutto aromatizzato alla cannella. Prova la golosa ricetta della nonna.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 10 Persone
Calorie 325 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per la pasta

  • 1 uovo
  • 300 g farina
  • 100 ml acqua
  • 3 cucchiai olio
  • 1 pizzico sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il ripieno

  • 700 g mele
  • 50 g burro
  • 1/2 limone
  • 50 g pangrattato
  • 60 g zucchero
  • 60 g uva passa
  • 60 g pinoli
  • 1 cucchiaino cannella

Per spennellare

  • latte qb

Preparazione della ricetta
 

Preparate la pasta per lo strudel

  • formate una fontana con la farina e unite al centro l’uovo e il sale. Cominciate ad impastare aggiungendo progressivamente acqua tiepida e olio, fino a che l’impasto non assumerà elasticità e consistenza. Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare per un’ora in un luogo tiepido.

Preparate il ripieno

  • Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti. Innaffiatele con il succo di limone.
  • Abbrustolite il pangrattato con il burro in una padella piuttosto larga, quindi aggiungete le mele, i pinoli, l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata, la cannella e lo zucchero. Lasciate cuocere per qualche minuto.
  • Riprendete la pasta e stendetela in una sfoglia molto sottile, dandogli la forma di un rettangolo. Ponetela su una placca coperta da carta forno.
  • Adagiate all’interno dello strudel il ripieno di mele, uvetta e pinoli, facendo attenzione a lasciare libere le estremità lunghe del rettangolo di pasta (circa due cm dai bordi).
  • Aiutandovi con la carta forno arrotolate lo strudel su se stesso. Tagliate l’eccesso di pasta ai lati e sigillatelo bene.
  • Spennellate tutta la superficie dello strudel con del latte e infornate a 180 gradi per 40 minuti.
  • Sfornate lo strudel di mele e servitelo accompagnato con panna montata o con una crema inglese.
  • Il consiglio è di utilizzare le mele renette che hanno un sapore aromatico, dolce ma leggermente aspro.

2 commenti su “STRUDEL DI MELE la ricetta semplice della nonna”

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.