TIRAMISÙ alle FRAGOLE senza uova PIÙ LEGGERO e PIÙ GOLOSO

TIRAMISÙ alle FRAGOLE

Chef: NAILA PAPA
Una delizia fresca e veloce da preparare. Ottimo da servire dopo i pasti, il tiramisù alle fragole senza uova, piacerà a tutta la famiglia.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 0 min
Riposo in frigo 3 h
Tempo totale 3 h 40 min
Portata Dessert
Cucina Italian
Porzioni 8 persone
Calorie 270 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per il tiramisù

  • 500 g mascarpone
  • 500 ml panna dolce montata
  • 400 g fragole tagliate a pezzettini
  • 600 g savoiardi

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la bagna dei savoiardi

  • 250 ml acqua
  • 50 g zucchero
  • 100 g fragole tagliate a pezzettini

Preparazione della ricetta
 

  • Iniziare la preparazione del tiramisù alle fragole.

Preparare la bagna per i savoiardi

  • Versare in un pantolino l’acqua e lo zucchero, portare a bollore.
  • Dopo che lo zucchero si sarà sciolto, togliere dal fuoco e far raffreddare.
  • In una ciotola alta metteta le fragole tagliate a pezzettini e l’acqua, frullare con un frullatore ad immersione.

Preparare la crema

  • Montare la panna con il mascarpone, unire le fragole tagliate a pezzettini e tenere da parte.
  • Iniziare a comporre il tiramisù, bagnando i biscotti nello sciroppo alle fragole e formando un primo strato.
  • Versare la crema e livellarla con una spatola. Procedere con strati di savoiardi imbevuti e crema, fino ad esaurire gli ingredienti. Terminare con la crema e decorare con zuccherini colorati.
  • Porre in frigo per minimo 3 ore prima di servire.
  • Il tiramisù alle fragole è pronto per essere gustate.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.