TORTA MOUSSE ALL’AMARETTO

Una mousse ricca di gusto e dalla texture intensa che solo il liquore all’amaretto sa donare.

Un dolce dal sapore rotondo e completo che riesce ad accattivare e ammaliare anche i palati più esigenti.

Vi diamo la nostra parola che tutti chiederanno un bis! 😉

Torta mousse all’amaretto

Chef: Elena Sambo
Se amate gli amaretti e tutto quello sia all'amaretto, non potete lasciarvi scappare questa deliziosa chicca di pasticceria
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni
Calorie 230 kcal

Ingredienti  

Come preparare la torta mousse all'amaretto

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 6 uova
    • 150 g zucchero
    • 160 g farina

    Per la mousse

    • 150 ml latte condensato
    • 150 g cioccolato al latte
    • 5 g gelatina in fogli
    • 300 ml panna da montare
    • 75 g tuorli
    • 1 bicchierino di liquore all’amaretto

    Per la glassa Barry

    • 150 ml acqua
    • 125 g zucchero
    • 175 g sciroppo di glucosio
    • 13 g colla di pesce
    • 100 g latte condensato
    • 180 g cioccolato bianco
    • Coloranti alimentari in gel

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta mousse all'amaretto

      Per il Pan di Spagna

      • Montare le uova intere con lo zucchero.
      • Aggiungere la farina senza far smontare il composto.
      • Versare nello stampo e cuocere in forno preriscaldato per 40 minuti a 170 gradi.

      Per la mousse

      • In un pentolino miscelare i tuorli con il latte condensato.
      • Mettere sul fuoco e riscaldare fino a sciogliere tutto. Unire il cioccolato a pezzi e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e poi strizzata bene.
      • Lasciare intiepidire.
      • Aggiungere la panna semi montata e il liquore all’amaretto. T
      • Tagliare la torta a metà e versare sopra metà crema, coprire con l’altro disco di pan di Spagna e finire con la restante crema all’amaretto. Porre in freezer.

      Per la glassa barry

      • In un pentolino a fuoco basso mettere lo zucchero, l’acqua e il glucosio. Far sciogliere il tutto, togliere dal fuoco e aggiungere il latte condensato.
      • Lasciare abbassare un po’ la temperatura e aggiungere il cioccolato bianco a pezzi e la gelatina precedentemente ammollata in acqua e strizzata.
      • Amalgamare il tutto.
      • Filtrare con un colino per eliminare eventuali grumi.
      • Dividere in piu’ ciotole a seconda di quanti colori volete usare.
      • Versare il colorante nelle ciotoline e mischiare. Lasciare abbassare la temperatura a 35 gradi.
      • Posizionare la torta su una griglia e versare la glassa di vari colori. Metterla in congelatore. Per la decorazione in cioccolato ho usato lo stesso procedimento.
      • Riprendere la torta del congelatore e posizionare una ciotola rovesciata al centro, versare la glassa e riporre di nuovo in congelatore. Per le decorazioni in caramello semplicemente sciogliere lo zucchero in un pentolino a fuoco basso.
      • Aggiungere poco zucchero alla volta. Una volta raggiunta la quantita’ desiderata, togliere dal fuoco e versarlo con un cucchiaio su della carta da forno creando a piacere.
      • Una volta raffreddato inserire le ‘’creazioni’’ sopra la torta.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.