Totani ripieni in padella, una prelibatezza da ristorante

Oggi vediamo insieme come preparare la ricetta totani ripieni.

totani, confusi molto spesso con i calamari, sono loro parenti molto stretti. La differenza a colpo d’occhio tra totani e calamari è prevalentemente data dal colore: i primi sono chiari, tendenti al marrone o all’arancio, i secondi danno più sul rosa-violaceo con sfumature verso il rosso. Riconoscerli dal gusto è un po’ più complicato: la carne del calamaro è più morbida, mentre quella del totano più croccante. Prova anche le seppie ripiene.

Totani ripieni

Chef: Patrizio Lombardi
I totani ripieni ricetta semplice e gustosa, si preparano in padella e il risultato sarà buono come al ristorante, anzi di più! Provare per credere!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 3 Persone
Calorie 230 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare i totani ripieni

  • 3 to tani di media grandezza
  • 70 g mollica di pane
  • prezzemolo q.b
  • 1-2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • olio qb
  • sale qb
  • peperoncino qb
  • vino qb
  • 150 g olive di Gaeta
  • aglio e cipolla qb
  • qualche pomodorino ciliegino

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come cucinare i totani ripieni

    Pulire e lavare bene i totani

    • Eliminare la testa e le “alette” laterali, tagliandole via con un coltello.
    • Sciacquare per bene i totani, sia all’esterno che all’interno, per eliminare le impurità (in alternativa si possono comprare anche già puliti, facendo fare questa procedura al pescivendolo di fiducia).

    Preparare il ripieno per totani

    • A parte tagliare a piccoli pezzi i tentacoli e preparare un composto unendoli alla mollica di pane, bagnata e ben strizzata ed al prezzemolo.
    • Aggiungere il parmigiano e un uovo sbattuto.

    Riempire i titani

    • Con il composto preparato riempire i totani e chiuderli con uno stuzzicadenti. Non esagerare con il ripieno, altrimenti in cottura, gonfiandosi, il composto potrebbe fuoriuscire.

    Cuocere i totani ripieni

    • Rosolare i totani nell’olio con cipolla, aglio e peperoncino.
    • Irrorare con del vino bianco e sfumare.
    • Aggiungere i pomodorini ed il basilico e successivamente unire le olive di Gaeta.
    • Cuocere i totani ripieni in padella, coperti e a fiamma bassa per circa 30-40 minuti, fin quando il fondo di cottura si sarà in gran parte ritirato.
    • Prova anche i deliziosi calamari ripieni e i calamari ripieni Bimby.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.