ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE CON CREMA MON CHERÌ

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico che viene preparato per la festa del papà ma che in realtà in tante parti d’Italia viene proposto anche tutto l’anno.

Si presentano come dei grossi bignè di pasta choux dalla forma a spirale, e vengono farcite nei modi più disparati. Il solo limite? La vostra fantasia!

Se amate i cioccolatini Ferrero, allora dovete assolutamente provarle: vi presentiamo le zeppole con crema mon cheri.

Zeppole di san Giuseppe con crema mon cherì

Chef: Lucia D’Abundo
Zeppole di San Giuseppe, il famoso dolce tipico della festività di San Giuseppe si veste di nuovi sapori. Zeppole mon cherì
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 20 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 20 zeppole
Calorie 190 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare le zeppole di San Giuseppe

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per le zeppole

    • 250 g farina 0
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • 1 pizzico di bicarbonato
    • Essenza limone
    • 300 ml acqua aromatizzata al limone
    • 160 g. burro
    • 5 – 6 uova dipende dalla grandezza le mie erano belle grandi ne ho usate 5

    Per la crema mon cherì

    • 25 cioccolatini mon cherì
    • 150 g. latte condensato
    • 250 g. panna montata

    Per la crema base

    • 500 ml latte
    • 80 g. zucchero di canna
    • 35 g. farina 0
    • 25 g. maizena
    • 3 tuorli buccia di limone

    Per la decorazione

    • fragole, zucchero a velo, ciliegine

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare le zeppole di San Giuseppe con crema mon cherì

    • In una pentola portare a ebollizione l’acqua con le bucce di limone, eliminarle e aggiungere il burro, lo zucchero, l’essenza, il bicarbonato e il pizzico di sale.
    • Dopo 1 minuto versare la farina in un solo colpo, girare con un cucchiaio di legno e quando l’impasto si staccherà dalle pareti formando una palla, trasferirle in un mixer e mentre è in azione aggiungere il primo uovo.
    • Quando si sarà assorbito del tutto unite il secondo è così via, trasferire l’impasto in una sac a poche con beccuccio a stella aperto, fare un doppio giro formando la zeppola su carta forno (la classica zeppola non deve superare la grandezza di un palmo di mano).
    • Infornare per 20-25 minuti, in forno caldo ventilato a 170°C e spegnere quando in superficie si sarà formata una lieve crosticina (segno di sigillo, in questo modo saprete che non si abbasseranno una volta sfornate).
    • Lasciarle raffreddare e preparare la crema mon cherì.
    • Fare sciogliere i cioccolatini a bagnomaria togliere la ciliegine (le userete come decorazione), tenerle da parte.
    • Fuori dal fuoco aggiungere il latte condensato e lasciare raffreddare.
    • Montare la panna.
    • Intanto preparare la crema base.
    • Riscaldare il latte con la buccia del limone
    • In una pentola a bordi alti stemperate i tuorli, aggiungere lo zucchero e lavorare a spuma; unire le due farine e stemperare con il latte caldo a filo, porre sul fuoco e portare a densità.
    • Coprire con la pellicola e lasciare raffreddare.
    • Unire alla crema mon cherì la crema base e lavorare, in modo che le due creme si uniscano.
    • A questo punto aggiungere la panna, lavorando dal basso verso l’alto per non smontare la massa; mettere la crema in frigo per 30 minuti.
    • Assemblare le zeppole.
    • Dividere la crema in due parti, 300 g per riempire le zeppole e i restanti 200 g per decorarle.
    • Usare due sac a poche una con beccuccio liscio e stretto per riempirle e l’altro a stella chiusa per decorarle. Spolverizzare di zucchero a velo e terminare con le fragole e le ciliegine.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.