BISCOTTI A SCACCHI

Biscotti a scacchi

Chef: Manuela Montalbano
Golosi biscotti molto scenografici, i biscotti a scacchi sono semplici da realizzare d perfetti anche da servire ad una festa con buffet.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 15 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italiana
Porzioni 25 Biscotti
Calorie 224 kcal

Ingredienti  

dosi per 20-25 biscotti: (Se avete intenzione di farne di più per consumarli durante tutta la settimana, potete raddoppiare le dosi) 270 g farina 00

  • 20 g cacao amaro in polvere
  • 150 g burro
  • mezzo uovo circa 35 g
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 pizzico di vanillina
  • 1 albume per spennellare

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Impastare il burro con 250 g di farina (lasciare da parte i restanti 20 g, che ci serviranno successivamente), l’uovo, lo zucchero e la vanillina (un pizzico).
  • Quando avremo ottenuto un impasto morbido dividerlo in due parti uguali e aggiungere in una parte i 20 g di farina rimasti e nell’altra parte i 20 g di cacao amaro.
  • Impastare i composti separatamente, fino ad ottenere due frolle, una bianca e una nera.
  • Se le frolle ottenute risultano eccessivamente morbide, farle rassodare in frigo per circa 15-20 minuti e dopo continuare con il procedimento; altrimenti procedere immediatamente stendendo le frolle spesse circa 1 cm o poco meno, cercare di dargli una forma il più rettangolare possibile (io ho ricavato due rettangoli di 26×11 cm) e in modo tale che risultino uguali tra loro.
  • Spennellare la frolla bianca con l’albume e sovrapporgli la frolla nera in modo che aderisca completamente, per questa operazione possiamo aiutarci con il matterello, facendolo rotolare sulla frolla nera senza pressare troppo.
  • Avvolgere le due frolle sovrapposte nella carta forno o nella pellicola trasparente e riporre in frigo per un paio di ore, in modo tale risulti ben soda e compatta.
  • Trascorse le due ore, ricavare dalla frolla delle strisce di pasta spesse circa 1 cm.
  • Serviranno 9 strisce per assemblare il panetto da cui ricaveremo i biscotti.
  • Unire tra di loro spennellando con l’albume 3 strisce di pasta, in modo tale che i colori si alternino (quindi bianco-nero, bianco-nero, bianco-nero).
  • Ripetere l’operazione, facendo un’altro strato sopra a quello già realizzato alternando i colori (quindi nero-bianco, nero-bianco, nero-bianco).
  • Fare un terzo strato seguendo il procedimento che abbiamo usato per i primi due (alternando nuovamenti i colori rispetto allo strato sottostante) e questo è il panetto che dovremo ottenere.
  • Sembrano operazioni complicate ma non lo sono affatto.
  • Ricordiamoci sempre di spennellare con l’albume tutte le parti che devono aderire tra di loro.
  • Se non siete dei perfezionisti potete lasciare rassodare il panetto in frigo per due orette al massimo, per poi procedere al taglio e alla cottura in forno; ma se volete dei biscotti a scacchi perfetti, il consiglio è quello di tenere in frigo il panetto almeno per una notte, così durante il taglio i colori non si mischieranno tra di loro.
  • Disporre i biscotti a scacchi in una teglia rivestita di carta forno, ben separati l’uno dall’altro. Infornare a 180° per 15 minuti circa. Lasciare raffreddare i biscotti a scacchi prima di servirli o trasferli nella biscottiera.
preparazione biscotti a scacchi
preparazione biscotti a scacchi
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.