BISCOTTI SARDI

I biscotti sardi sono dei biscotti perfetti per essere inzuppati nel caffè.

Noti infatti, in dialetto sardo, col nome di Pistoccus de caffei, sono leggeri e friabili e vengono realizzati principalmente a Fonni, un paesino di montagna in provincia di Nuoro.

Prepararli è semplice, basta solo fare attenzione a una cosa: all’impasto.

Non dovrà essere nè troppo denso, nè troppo liquido, dovrà appunto “scrivere”.

Cosa significa “scrivere“? Che quando lascerete cadere l’impasto con una frusta sull’impasto sotto, questo non dovrà affondare ma appunto lasciare una scia come se steste scrivendo.

Biscotti sardi

Chef: Irene Piazza
I biscotti sardi sono dei biscotti simili a dei Savoiardi ma dalla forma più "tozza". Inutile dire che sono il perfetto biscotto da inzuppo!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata biscotti
Cucina Italiana
Porzioni 20 biscotti
Calorie 170 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare i biscotti sardi

  • 6 uova a temperatura ambiente
  • 180 g. zucchero
  • 180 g. Farina la scorza grattugiata di un limone
  • Un pizzico di sale
  • abbondante zucchero a velo per ricoprire

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i biscotti sardi

  • Separare gli albumi dai tuorli.
  • In un contenitore capiente montare con le fruste i tuorli con metà dello zucchero molto molto bene, finchè il composto non diventa chiaro spumoso e “scrive”, ci vorranno tra i 5 e 10 minuti.
  • Aggiungere la scorza di limone grattugiata finemente.
  • Nell’altro contenitore iniziare a montare a neve le chiare, appena prendono consistenza aggiungere l’altra metà dello zucchero e montare il tutto fino ad arrivare alla consistenza di “neve ferma”, ossia quando il composto diventa bianco lucido e compatto.
  • Incorporare un po’ alla volta le chiare montate al composto di uova e zucchero, mescolando con grande delicatezza dall’alto verso il basso (e non girando), fino ad ottenere un composto molto leggero.
  • Incorporare a questo punto la farina, setacciata, un poco alla volta, mescolando con grande delicatezza.
  • Riempire una sac-a-poche con il beccuccio liscio o rigato di 1,5 cm di diametro e sulla teglia creare i biscotti dalla forma allungata.
  • Prendere lo zucchero a velo e, con un colino, ricoprire i biscotti.
  • Infornare a 180°C a forno statico già caldo per 20 minuti, finchè non saranno leggermente dorati.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.