BOCCONCINI DI CODA DI ROSPO ALL’AMERICANA

BOCCONCINI DI CODA DI ROSPO ALL’AMERICANA

Chef: LOREDANA DI STEFANO
Una ricetta semplice, ma davvero molto particolare e gustosa. Prova i bocconcini di coda di rospo all’americana e vedrai che delizia!
3 da 2 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Tempo totale 40 min
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare i bocconcini di coda di rospo

  • 4 code rospo abbastanza grandi
  • 2 scalogni piccoli
  • Peperoncino qb
  • 40 g burro
  • Un goccio d’olio
  • Una confezione pomodorini ciliegino circa 500 g
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 1/2 tazzina cognac o whisky
  • Sale qb

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare i bocconcini di coda di rospo

  • Pulire la coda di rospo, togliere la pelle, la spina centrale e tagliare a pezzi.
  • In una padella capiente mettere metà del burro e l’olio, far soffriggere il pesce per circa 5 minuti, rigirandolo su tutti i lati.
  • Toglierlo con una paletta bucata e disporlo in una terrina, coprendolo per mantenerlo caldo.
  • Aggiungere nel tegame il resto del burro e far soffriggere lo scalogno tritato e lo spicchio d’aglio.
  • Bagnare con il vino e il cognac (o whisky).
  • Unire infine i pomodorini tritati nel mixer, il peperoncino e il sale.
  • Far rapprendere il sugo per cinque minuti. Unire quindi i bocconcini di pesce e far cuocere a fuoco vivo per circa 10 minuti, fin quando il sughetto avrà raggiunto la giusta consistenza.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.