CASSATA SICILIANA RIVISITATA

Una versione rivisitata della classica cassata.

Tutta la bontà della cassata siciliana classica, racchiusa in un dolce originale e perché no, anche semplificato.

Cassata siciliana rivisitata: una vera bontà 100% nello stile made in Sicily.

Cassata siciliana rivisitata

Chef: Loredana Scordino
Cassata siciliana rivisitata: una versione estrosa della classica cassata. Preparatela insieme a noi.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 25 min
Riposo in frigo 12 h
Tempo totale 12 h 45 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 10 porzioni
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Come preparare la cassata siciliana rivisitata

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • una confezione di biscotti savoiardi
    • 500 g. ricotta
    • 200 g. zucchero a velo
    • 100 g. canditi
    • 100 g. gocce di cioccolato
    • marsala e acqua quanto basta per la bagna

    Per la glassa

    • 2 albumi
    • 200 g. zucchero a velo
    • Per decorare: ciliegine e scorze di arancia candita

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la cassata siciliana rivisitata

    • In una teglia rivestita di pellicola posizionare sulla base e sui laterali i savoiardi imbevuti, farcire on la ricotta setacciata zuccherata e unire i canditi e le gocce di cioccolato.
    • Coprire con altri savoiardi imbevuti e, coprendo con pellicola, fare riposare tutta la notte.
    • Il giorno dopo ho sformato la torta, preparare la glassa sbattendo gli albumi e unendo pian piano lo zucchero a velo.
    • Versare sulla torta coprendo anche i laterali e decorato a piacere con frutta candita.
    • Riporre in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servire.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.