Vai al contenuto

Quenelles di bietole: ricetta francese (rivisitata!) da non perdere assolutamente!

quenelles ricetta francese

Le Quenelles di pesto di bietole da costa sono un gradevolissimo antipasto vegetariano, adatto a chi vuole preparare qualcosa fuori dagli schemi.

La ricetta è insaporita da sale della Danimarca, una spezia affumicata nel legno di quercia che è in grado di dare al piatto un carattere gustoso e molto particolare.

La preparazione del pesto, senza essere utilizzata per formare le polpettine, può essere utilizzata anche come gustoso condimento della pasta.

Continuare a leggere per scoprire gli ingredienti delle Quenelles di pesto di bietole da costa e come prepararle!

Da provare: Zuppa di cipolle francese o Soupe à l’oignon: ricetta originale spiegata passo passo

Quenelles ricetta francese

Chef: Simone Mastrantonio
Morbidi gnocchetti di bietole insaporiti con sale della Danimarca: ricetta originale e versatile!
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 30 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 35 minuti
Portata Antipasti
Cucina Francese, Italiana
Porzioni 2 persone
Calorie 230 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per le Quenelles di pesto di bietole da costa:

  • 400 g bietole da costa
  • Ghiaccio q. b.
  • Sale q. b.
  • 100 g pinoli
  • 50 g pecorino romano grattugiato
  • 40 ml olio extravergine d’oliva
  • 1/2 spicchio d’aglio

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come si preparano le Quenelles di pesto di bietole da costa:

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Portare a ebollizione una casseruola piena di abbondante acqua leggermente salata.
  • Nel frattempo, prendere le bietole e separare le foglie dalle coste. Le coste non servono per la preparazione e possono essere conservate per altre ricette.
  • Lavare con cura le foglie di bietola.
  • Quando l'acqua bolle, calarvi la verdura e lasciarla scottare per 5 minuti.
  • Scolare e far raffreddare in acqua fredda mista con ghiaccio.
  • Conservare una foglia intera, da mettere da parte per la decorazione finale, e frullare finemente le altre nel minipimer.
  • Dopo aver passato le foglie, aggiungere i pinoli, l'aglio privato dell'anima, il pecorino romano e l'olio extravergine d'oliva e frullare ancora finché gli ingredienti non risultino perfettamente amalgamati.
  • Se la consistenza dovesse risultare troppo densa, è possibile aggiungere poca acqua al composto così ottenuto.
  • Trasferire il pesto in una ciotola.
  • Posizionare la foglia conservata intera su un piatto di portata piano e asciugarla delicatamente con un foglio di carta da cucina.
  • Con l'aiuto di due cucchiai, prelevare una parte del pesto e utilizzarla per creare una quenelle di forma leggermente ovale da posizionare sulla foglia. Dovrebbero risultarne 3 – 4 unità, circa delle stesse dimensioni.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Le Quenelles di pesto di bietole da costa sono pronte! Completare il piatto con qualche granello di sale affumicato della Danimarca e servire a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.