CODA DI ROSPO SU ROSTÌ DI PATATE E SALSA DI ZUCCHINE

La coda di rospo è un secondo piatto di mare, precisamente è la rana pescatrice.

Noi oggi abbiamo preparato un piatto mari e monti: la coda di rospo su rostì di patate e zucchine avvolta da pancetta.

Un piatto che certamente fa il suo figurone ma che è anche facilissimo da preparare. GARANTITO!

Coda di rospo su rostì di patate e salsa di zucchine

Chef: Martina Pregnolato
Un piatto speciale, da chef gourmet! Vi presentiamo la coda di rospo su rostì di patate
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare la coda di rospo su rostì di patate e salsa di zucchine

  • 1 coda di rospo
  • 6 fettine di pancetta
  • 1 zucchina
  • 1 patata grande
  • 1 cucchiaio di capperi olio evo sale origano

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la coda di rospo su rostì di patate e salsa di zucchine

  • Per questo piatto vanno fatte tre preparazioni, ma tutte molto veloci.
  • Cuocere le zucchine al vapore lasciandole al dente, poi frullarle con un cucchiaio di capperi, origano e olio evo.
  • Grattugiare una patata, in un pentolino antiaderente e scaldare un filo d’olio.
  • Mettere due cucchiaiate di patate, lasciandole rosolare un po', si compattano e si riesce a girare il tutto senza romperlo.
  • Salare e fatto rosolare bene anche l'altro lato, rigirare due o tre volte così sono venute belle croccanti.
  • Sfilettare la coda di rospo e avvolgere i filetti nella pancetta, in una pentola antiaderente con un filo di olio procedere a cuocerli, finché la pancetta non è risultata bella rosolata.
  • Per servire mettere il rosti’ al centro, appoggiare sopra i filetti di pesce e decorare il piatto con la salsa di zucchina, non ne va molta se no copre troppo i sapori avendo i capperi, quel tanto per intingere un pochino il pesce… buon appetito!

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.