Come fare la besciamella: trucchi e consigli per un risultato perfetto

La besciamella è una salsa di origine francese, utilizzata ormai anche in Italia, principalmente per arricchire pasta al forno, lasagne e cannelloni o crêpes.

La sua preparazione è davvero molto semplice, anche se in molti ancora la comprano già pronta, forse per pigrizia.

Io consiglio di prepararla in casa, perché è veloce ed il risultato darà molta soddisfazione.

Come si prepara la besciamella 

Gli ingredienti di base per ottenere una buona besciamella sono: lattefarina e burro. Per fare quindi 1/2 litro di besciamella, si dovranno utilizzare 500 ml di latte, 50 g di burro e 50 g di farina. 

Si inizia sciogliendo il burro e mescolandolo alla farina, di seguito si versa il latte a filo, sempre mescolando, fino ad averlo aggiunto tutto. All’inizio il latte va unito molto lentamente, per evitare grumi.

Si porta il pentolino sul fuoco e, sempre mescolando, si farà addensare fino al risultato ottimale: una crema liscia e fluida.

Alla fine della cottura si aggiunge una grattata di noce moscata e il sale.

Il segreto per una besciamella perfetta

Il segreto per avere una besciamella perfetta è quello di amalgamare sempre, senza smettere, per tutta la durata della cottura. Ci vorrà un po’ di pazienza, ma il buon risultato è garantito. Per fare prima, si può essere latte tiepido o caldo; in questo modo ci metterà meno tempo ad addensarsi.

Cosa fare se la besciamella presenta dei grumi

Nel caso, dopo la cottura, la besciamella presenti grumi, la si può passare con un colino per eliminarli del tutto.

In alternativa di può frullare la salsa con il frullatore ad immersione, fin quando risulterà liscia ed omogenea.

Se la besciamella dovesse essere troppo densa, basterà aggiungere qualche cucchiaio di latte e riportarla sul fuoco, fino al raggiungimento della consistenza desiderata; se invece al contrario dovesse essere troppo liquida, continuare la cottura a fuoco basso. La besciamella è pronta quando vela il cucchiaio

Per farla raffreddare evitando la formazione di una fastidiosa pellicina, versarla in una ciotola di vetro e coprirla con pellicola a contatto

Come fare la besciamella senza burro

Per chi tiene alla linea e vuol stare leggero, si può sostituire il burro con olio extra vergine d’oliva.

Anche i vegani possono cedere alla tentazione di assaporare una buona besciamella, sostituendo il latte vaccino con latte di soia.

Come fare la besciamella senza glutine 

Per gli intolleranti al glutine, basterà sostituire la farina con amido di mais o fecola di patate, da mescolare al burro sciolto precedentemente.

Come conservare la besciamella

Si conserva in frigo in un contenitore ermetico per 3 giorni.

La besciamella può essere anche congelata e conservata così per circa 1 mese.

Come fare la besciamella Bimby

Se hai il Bimby impiegherai ancora meno per preparare una salsa perfetta; mentre il robot cucina, tu potrai dedicarti ai lavori domestici. 

Prova la besciamella Bimby con la mia ricetta perfetta!

Se vuoi saperne di più sulle preparazioni di base della cucina, leggi l’area dedicata qui.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.