Come non far affondare le gocce di cioccolato nei dolci (scopri il trucco definitivo!)

Ti sarà capitato almeno una volta di preparare un muffin, un pan di spagna o un altro dolce a cui hai aggiunto le gocce di cioccolato e, a fine cottura, di trovarle tutte sul fondo: fastidioso vero?

Anche se questo fenomeno non compromette particolarmente il gusto del dolce, visivamente non ha di certo un impatto estetico piacevole.

Ma perché accade? Il motivo è banale. Le gocce di cioccolato hanno peso, consistenza e densità maggiore dell’impasto, per cui, a causa della gravità, finiscono per raggiungere il fondo.

Questa cosa accade anche con altri ingredienti come, ad esempio, frutta secca e fresca, ma applicando alcuni trucchi è possibile evitare l’affondamento.

Consigli per una distribuzione regolare delle gocce di cioccolato

Ci sono degli accorgimenti che, se adottati in anticipo, possono limitare l’affondamento delle gocce di cioccolato e garantire una distribuzione migliore all’interno del dolce.

Un primo consiglio è quello di scegliere gocce di cioccolato più leggere, in questo modo tenderanno a sprofondare molto più lentamente, ed è probabile che resteranno nella posizione giusta fino a quando il dolce non sarà cotto.

Altro suggerimento è quello di optare per dei formati differenti, come le scaglie di cioccolato, meno pesanti e dense.

Tuttavia, potrebbero sciogliersi se la cottura del dolce è troppo lunga, per cui ti consigliamo di valutarne l’utilizzo per ricette di dolci veloci.

Infine, puoi tentare un altro sistema che, non eviterà lo sprofondamento delle gocce sul fondo, ma che limiterà i danni.

Aggiungi al centro dell’impasto solo metà delle gocce di cioccolato previste e il resto distribuiscile sulla superficie del dolce.

In questo modo, affonderanno con velocità differenti e il risultato finale sarà una distribuzione più regolare.

Segui questo trucchetto e le gocce resteranno in posizione

Un trucchetto efficace è quello di creare una patina di farina e cacao in polvere, che le aiuterà a rimanere a lungo nella posizione desiderata, anche durante la cottura.

Un passaggio molto semplice: metti della farina con il cacao in polvere in una ciotola e aggiungi le gocce, mescola bene in modo da ricoprirle del tutto. Lasciale a temperatura ambiente per qualche minuto, questo aiuterà la patina ad attaccarsi. Infine aggiungile all’impasto del dolce al momento opportuno.  

Da leggere: Come passare una torta dallo stampo al vassoio senza romperla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.