CROSTATA ALLE MANDORLE CON CREMA PASTICCERA, CON E SENZA BIMBY

In cucina...

Seguici sui social

259,175FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,349FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

CROSTATA ALLE MANDORLE CON CREMA PASTICCERA, CON E SENZA BIMBY

RICETTA DI: ANNA CONTURSI

Ingredienti:

Per uno stampo da 24 cm di diametro
Per la frolla

140 g di mandorle 150 g di zucchero 250 g di farina 00 80 g di burro 1 uovo 1/2 busta di lievito per dolci

Per la crema

750 ml latte 3 tuorli d’uovo 150 g zucchero vaniglia 90 g farina 00 CROSTATA ALLE MANDORLE CON CREMA PASTICCERA, CON E SENZA BIMBY

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione:

Frullare le madorle e metterne da parte un po’. In una ciotola il resto delle madorle tritate, farina, uovo, zucchero, burro e lievito, mescolare e mettere in frigo per un’ora. Nel frattempo preparare la crema e lasciarla raffredare benissimo. Imburrare o foderare lo stampo con carta forno, con le mani stendere la frolla e alzare i bordi. Versare la crema pasticcera e mettere sopra alla crema la granella di mandorle messa da parte. Forno statico preriscaldato a 170°per circa 25 min. Quando la crostata sarà cotta e ben dorata, farla raffreddare benissimo, prima di toglierla dallo stampo, mettendola in frigo; decorare a piacere. Preparazione bimby: Frullare le madorle vel 7/8 per qualche sec. Metterne da parte un po’ . Inserire il resto degli ingredienti velc 3 per 1 min circa, fin quando si amalgama bene la frolla non sarà compatta. Mettere la base in frigorifero per circa un’ora. Nel frattempo preparare la crema e lasciarla raffreddare benissimo. Foderare lo stampo, mettere l’impasto base nello stampo e con le mani stenderlo ed alzare i bordi. Versare la crema pasticcera e sopra la granella di mandorle messe da parte. Forno statico preriscaldato a 170° per 25 minuti Quando la crostata sarà cotta e ben dorata farla raffreddare benissimo, anche in frigorifero prima di toglierla dallo stampo e decorare a piacere. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

2 Commenti

  1. Ciao Loredana, complimenti fantastiche le tue ricette, volevo chiederti una cosa, per questa ricetta si può usare direttamente la farina di mandorle? Nel caso di risposta affermativa, in quale quantità?
    Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...