CROSTATA CON GELO AL COCOMERO E CROCCANTE AL PISTACCHIO

Il cocomero è tra i frutti più buoni dell’estate, che ormai però pian piano volge al termine.

Per goderci gli ultimi guizzi di questa estate fantastica, cosa c’è di meglio se non preparare un fantastico dolce??

Torta al gelo di cocomero: per un gusto che vi incanterà al primo assaggio.

Crostata con gelo al cocomero e croccante al pistacchio

Chef: Daniela Bove
Una crostata originale e insolita: gelo di cocomero e croccante al pistacchio si incontrano per dare vita a un binomio subilime
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 55 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 16
Calorie 170 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare la crostata con gelo al cocomero e croccante al pistacchio

  • 300 g. farina 00
  • 150 g. burro
  • 150 g. zucchero
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale fino
  • per il gelo al cocomero
  • 1 l di succo di anguria
  • 200 g. zucchero
  • 80 g. amido di mais
  • 1 stecca di cannella io ho usato un cucchiaino di quella in polvere

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crostata con gelo al cocomero e croccante al pistacchio

  • Preparate la frolla mescolando la farina con il sale, lo zucchero, aggiungete il burro morbido (ma non sciolto) fino ad ottenere un composto sabbioso e successivamente unite le uova.
  • Lavorate brevemente l’impasto, avvolgetelo nella pellicola, fate riposare la frolla in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete la pasta nello con spessore di un centimetro e foderate lo stampo da 22 cm; bucherellate il fondo e mettete in congelatore fino al momento dell’utilizzo.
  • Tagliate il cocomero a pezzi, frullatelo velicemente al mixer per estrarre il succo.
  • Filtrate il succo ottenuto in un colino a maglie fitte e consevatene una tazza, nella quale scioglierete l’amido.
  • Mettete il restante succo in un tegame a fuoco medio con lo zucchero e la cannella e portatelo ad una leggera ebollizione, aggiungete l’amido sciolto nel succo e fate cuocere a fuoco medio finchè la crema non sarà addensata.
  • Tirate fuori del congelatore lo stampo rivestito di pasta frolla e versate la crema di anguria (lasciate raffreddare qualche minuto per permettere di fare una sottile patina sulla superficie del gelo, che vi permetterà di aggiungere le striscioline di pasta frolla per la decorazione senza che queste affondino nella crema.
  • Cuocete nella parte bassa del forno, che avrete già portato a temperatura, a 180°-200° per 50-55 minuti.
  • Sformate la crostata e lasciatela raffreddare completamente, poi riponetela in frigorifero per qualche ora affinché si rassodi bene il gelo. Prima di servire aggiungete la granella di pistacchi e una spolverata di zucchero a velo.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.