Vai al contenuto
Home » Dutch Baby Pancake: il pancake al forno più goloso in assoluto!

Dutch Baby Pancake: il pancake al forno più goloso in assoluto!

dutch baby pancake

Vediamo cos’è il Dutch Baby Pancake

Il Dutch baby pancake, chiamato anche German pancake o Bismarck, è una sorta di grande crepe dolce cotta in forno. Solitamente viene servita calda, accompagnata con burro fuso, sciroppo d’acero o altra salsa a scelta e spolverata di zucchero a velo.

La ricetta per preparare un Dutch baby pancake prevede l’utilizzo di uova, latte, farina e zucchero. Tutti gli ingredienti vengono mischiati insieme e poi versati in una padella calda, dove viene cotto in forno fino a quando non diventa dorato e soffice. Una volta pronto, il Dutch baby pancake viene servito caldo, solitamente tagliato a fette e accompagnato con burro fuso e sciroppo d’acero o altre salse a scelta.

Il Dutch baby pancake è originario di Seattle, negli Stati Uniti, e si è diffuso in tutto il mondo diventando una popolare alternativa al pancake tradizionale. È particolarmente apprezzato per la sua consistenza soffice e per il suo gusto dolce.

Da provare: Syrniki, frittelle russe simili ai pancake… ma ancora più golose!

Dutch Baby Pancake

Chef: Simone Mastrantonio
Oggi prepariamo il Dutch Baby pancake, un pancake di origine tedesca (ma in realtà retaggio della cultura statunitense) che ha sia la versione dolce che quella salata, adatto alla colazione, il brunch o la merenda
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti
Portata Colazione
Cucina Tedesca
Porzioni 2 Persone
Calorie 180 kcal

Attrezzatura

  • 1 padella da 26 cm

Ingredienti  

Cosa ci serve per il pancake

Per la base

  • 3 uova
  • 60 g. farina 00
  • 120 ml latte
  • 15 g. zucchero
  • 60 g. burro
  • 1 pizzico di noce moscata

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il topping

  • 1 banana potete mettere mela, frutti di bosco, rucola, bacon ecc..
  • Zucchero a velo qb

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il dutch baby pancake

  • Scaldare il forno a 220°C . Mescolare insieme le uova, la farina, lo zucchero, il latte, noce moscata e burro fuso.
  • Versare nella padella (che ovviamente non deve avere parti in plastica, puoi trovarla su Amazon, cliccando qui) il composto e infornare.
  • Fare cuocere per 20 minuti fino a quando il pancake non sarà gonfio e dorato dopodiché, abbassare il forno a 150°C e fate cuocere ancora per 5 minuti.
  • Sbucciare la banana e tagliarla a rondelle. Usarle per decorare il pancake e completare con una spolverata di zucchero a velo.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Servire direttamente nella padella come tradizione vuole.

Ci sono diversi modi per servire i Dutch baby pancakes. Ecco alcune idee:

  1. Con burro fuso e sciroppo d’acero: il modo più classico per servire i Dutch baby pancakes è accompagnarli con burro fuso e sciroppo d’acero. Si può spalmare il burro fuso sulla superficie del pancake e poi versare sopra lo sciroppo d’acero.
  2. Con frutta fresca: per una versione più leggera e salutare, si possono servire i Dutch baby pancakes con frutta fresca come fragole, banane, mirtilli o lamponi.
  3. Con panna montata e cacao in polvere: per una versione dolce e golosa, si può servire il Dutch baby pancake con panna montata e cacao in polvere.
  4. Con sciroppo di cioccolato: per una variante al cioccolato, si può servire il Dutch baby pancake con sciroppo di cioccolato o con cioccolato fuso.
  5. Con marmellata o confettura: per una versione più semplice, si può servire il Dutch baby pancake con marmellata o confettura di frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.