FASCINE DI CANDELE DI GRAGNANO ‘MBUTTUNAT, PIATTO TIPICO CAMPANO

LE VOSTRE RICETTE REGIONALI: CAMPANIA PRIMI PIATTI COLLAUDATI RICETTE DI: LUCIA D'ABUNDO RICETTE REGIONALI ULTIME RICETTE E NEWS

Articolo aggiornato

FASCINE DI CANDELE DI GRAGNANO ‘MBUTTUNAT, PIATTO TIPICO CAMPANO

RICETTA DI: LUCIA D’ABUNDO

Ingredienti:

2-3 fette di melanzane fritte in olio di oliva per ogni fascina
350 g di pasta candele
600 g di pomodori a grappolo
1 fetta di provola per ogni fascina circa 250 g in tutto
grana grattugiato
basilico qb
olio evo
sale
5-6 foglie di maggiorana

Preparazione:

Mettete i pomodori dopo averli lavati e incisi a croce all’estremità in acqua calda e lasciateli per 3 minuti, in questo modo la buccia verrà via facilmente; passateli al passaverdure (una volta si usava).
Io li ho frullati con un mini pimer ad immersione e li ho cotti in purezza in pentola con il coperchio solo con FASCINE DI CANDELE DI GRAGNANO 'MBUTTUNAT, PIATTO TIPICO CAMPANOl’aggiunta di sale, maggiorana e basilico per 8 minuti.
Intanto friggere le melanzane e asciugarle su carta assorbente, lessare la pasta al dente dopo aver spezzate le candele in 4 parti, tritare la provola (potete usare anche un mixer) e mescolarla al grana grattugiato (circa 5 cucchiai).
Riunite insieme a mazzetto con al centro un mucchietto di ripieno le candele, legare il mazzetto girando intorno ad esso 2 melanzane, infornare per 3 minuti in forno a 200 gradi.
Servire ogni fascina sulla passata di pomodoro, irrorando se si vuole con l’olio evo, servire subito con altro grana.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Ti è piaciuto? Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RICEVI LE ULTIME RICETTE SU WHATSAPP
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME

Iscriviti per ricevere ogni giorno le nuove ricette, è GRATIS!