FRITTELLE DI RISO DI SAN GIUSEPPE

Le frittelle di riso hanno una storia controversa: chi ci mette anche la farina 00 , chi le preferisce basic, altri mettono la farina di riso.

Quale che sia il modo in cui volete prepararle, una cosa è certa: sono semplicemente squisite.

Da provare anche con Nutella, cioccolato bianco o cioccolato fondente fuso.

Frittelle di riso di San Giuseppe

Chef: Silvana Grandinetti
Un dolce di San Giuseppe tradizionale: le frittelle di riso! Noi le abbiamo preparate con farina di riso, ma se volete potete ometterla o sostituirla con farina normale
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 5 min
Tempo totale 15 min
Portata Snack
Cucina Italiana
Porzioni 20 frittelle
Calorie 110 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per le frittelle di riso

  • 500 g. riso originario
  • mezzo litro di latte
  • un litro circa di acqua
  • 20 g burro
  • 3 uova un bicchierino di Rum se preferite succo d’arancia
  • 90 g zucchero semolato una bustina di lievito x dolci
  • 3 cucchiai di farina di riso se volete potete usare quella normale
  • Una stecca di vaniglia
  • scorza di un limone e di un’ arancia grattugiata
  • Zucchero per cospargere dopo la frittura
  • Olio di arachidi

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le frittelle di riso

  • Versare il latte e mezzo litro di acqua in una pentola, appena inizia a bollire unire il riso, incidere la bacca di vaniglia e unirla al riso, fare cuocere per circa venti minuti, avendo l'accortezza di aggiungere acqua calda man mano che si asciuga. Il riso deve risultare morbido ma non troppo brodoso.
  • Versare il riso in una ciotola capiente, togliere la bacca di vaniglia, unire lo zucchero e lasciare raffreddare completamente.
  • Unire tutti gli altri ingredienti, amalgamare bene e lasciare riposare per un paio d'ore in frigo.
  • Versare il composto nell’olio bollente, aiutandosi con un cucchiaio, friggere a fiamma non troppo alta e rigirare spesso. (mettere in padella poche cucchiaiate per volta).
  • Togliere e adagiare su carta assorbente, infine rotolare nello zucchero. Sono ottime da gustare sia calde che fredde.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.