GELATO ALLA BANANA SENZA GELATIERA

Gelato alla banana senza gelatiera

Voglia di un goloso e rifrescante gelato, leggero, saporito e dissetante?

Allora è l’ora di un bel gelato alla frutta. E lo sapevi che lo potevi preparare senza gelatiera? Vediamo il procedimento semplicissimo per un gelato alla banana da leccarsi i baffi.

Servitelo con un topping al cioccolato per un risultato ancora più goloso.

Gelato alla banana senza gelatiera

Chef: Tina Piscopo
Goloso gelato alla banana pronto in pochi step, SENZA GELATIERA. Preparare il gelato non è mai stato così semplice!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 4
Calorie 129 kcal

Ingredienti  

Come preparare il gelato alla banana senza gelatiera

  • 300 g. banane
  • 300 ml latte fresco
  • 100 g. zucchero a velo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il gelato alla banana senza gelatiera

  • Tagliare a tocchetti le banane e ponetele in un vassoio.
  • Versare il latte nei contenitori porta ghiaccio.
  • Mettere ora banane e latte nel freezer.
  • Una volta congelati (meglio lasciarli tutta la notte), versare il tutto in un robot da cucina dotato di lame, unire lo zucchero a velo ed azionare il robot.
  • Otterrete un gelato cremoso e davvero delizioso. Servirlo in coppa e guarnire con granella di nocciole e fettine di banane.
  • Se non lo mangiate tutto riponetelo in freezer, conservandolo in un contenitore per alimenti.
  • Quando vorrete gustarlo di nuovo, mescolatelo con un cucchiaio prima di servirlo.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.