INVOLTINI BIGUSTO IN PANATURA EXTRACROCCANTE

Gli involtini panati sono la soluzione per avere subito pronto un secondo sfizioso, per quei palati esigenti (e per bimbi dall’appetito capriccioso).

Se a casa vostra sono tutti delle buone forchette, ma di stare tra i fornelli siete stanchi, prendeteli per la gola ma spendendo pochissimissimo tempo!

Vi presentiamo gli involtini bigusto subito pronti.

Involtini bigusto in panatura extracroccante

Chef: Maura Noce
Involtini bigusto: una pantura extracroccante, un ripieno extrafilante. Impossibile resistere.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 25 min
Tempo totale 35 min
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare gli involtini bigusto in panatura extracroccante

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 10 fettine sottili di vitello
    • 100 g salsiccia
    • 100 g Philadelphia
    • 1 zucchina
    • Sale qb

    Per la panatura

    • 100 g formaggio grana
    • 100 g frutta secca salata
    • Pane raffermo
    • Farina
    • 2 uova
    • Olio per friggere

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare gli involtini bigusto in panatura extracroccante

    • Grattugiare a julienne la zucchina, aggiungere il Philadelphia e un pizzico di sale. Una volta ben amalgamato, su 5 fettine spalmare il Philadelphia e zucchina, chiudere arrotolando e cercando di fare una specie di polpetta.
    • Nelle altre 5 fette mettere la salsiccia e arrotolate, creando un involtino.
    • Tritare con il mixer pane, frutta secca e grana.
    • Scaldare una pentola con un po’ di olio.
    • Passare gli involtini prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nella panatura.
    • Cuocere fino a farli diventare belli dorati e croccanti, salare e servire.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.