Liquore al mandarino facilissimo: scopri ricetta e consigli passo passo

Preparare il liquore al mandarino è super facile con questa ricetta! Personalmente io adoro preparare i liquori fatti in casa, ne ho già in cantina di svariati: al limone, alla cannella, persino quello al cioccolato!

Oggi però voglio proporvi questo straordinario liquore al mandarino, perfetto da offrire ai vostri ospiti a chiusura di una lauta cena.

Un liquore dal profumo intenso, molto aromatico. Vi consigliamo l’utilizzo di mandarini biologici per una resa migliore!

Liquore al mandarino

Chef: In cucina con il cuore
Prepariamo un buon liquore fatto in casa! Ecco il procedimento per il liquore al mandarino, da offrire ai vostri invitati a fine pasto. Delizioso e rinfrescante, dal sapore mediterraneo dei mandarini di Sicilia. Un gusto morbido e coinvolgente, per una chiusura pasto perfetta.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 5 min
Tempo totale 35 min
Portata liquori
Cucina Italian
Porzioni 1 bottiglia
Calorie 79 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per preparare il liquore al mandarino

  • 15 mandarini tardivi non trattati solo la buccia + 10 mandarini interi
  • 600 ml alcool puro
  • 500 g zucchero
  • 400 ml acqua

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il liquore al mandarino

  • Mettere le bucce del mandarino nell'alcool in un barattolo a chiusura ermetica e lasciarle in infusione per una settimana al buio.
  • Trascorso questo tempo mettere gli altri mandarini nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullarli.
  • Filtrarne il succo e metterlo in una casseruola con l'acqua e lo zucchero. Fare cuocere a fuoco dolce, finché lo zucchero non sarà completamente sciolto.
  • Fare bollire per circa cinque minuti, quindi spegnere e lasciare raffreddare.
  • Filtrare l'alcool eliminando le bucce ed unire lo sciroppo. Fare riposare così per venti giorni, quindi imbottigliare.

Che mandarini usare per preparare il liquore?

  • In generale, quando si mangia o si mette in infusione la buccia della frutta, è meglio utilizzare prodotti bio, per evitare la contaminazione da pesticidi o prodotti che vengono usati nella coltivazione o conservazione della frutta stessa. Acquistare quindi mandarini biologici, renderà il liquore più genuino.

Cone si conserva il liquore al mandarino?

  • Il liquore al mandarino si conserva in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce, per circa 1 anno. Se lo si vuol gustare al meglio, tenerlo in frigorifero e tirarlo fuori solo al momento di servirlo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.