MATTONELLA GELATO BANANA SPLIT, SENZA GELATIERA

GELATI E SEMIFREDDI COLLAUDATI ULTIME RICETTE E NEWS YOGURT GELATI E SEMIFREDDI

Articolo aggiornato

MATTONELLA GELATO BANANA SPLIT, SENZA GELATIERA

RICETTA DI: ANNA CASTIELLO

Ingredienti:

Per i tre strati della mattonella

250 g di mascarpone
125 g di zucchero fine (non a velo)
1 cucchiaio di miele + 1 e ½ cucchiaino
1 cucchiaio di rum per pasticceria + q b
170 g di yogurt greco naturale
½ cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
200 ml di panna fresca da montare
2 banane medio-piccole mature
1 e ½ cucchiaio di cacao amaro olandese (ha la peculiarità di essere più scuro, si può sostituire con cacao amaro normale, risulterà leggermente più chiaro)

Per la rifinitura

cioccolato fondente q b
granella di nocciole q b per spolverizzare
1 banana non troppo matura

Preparazione:

Lavorare il mascarpone con lo zucchero, il cucchiaio di miele e quello di rum (entrambi servono ad impedire la cristallizzazione), unire lo yogurt greco e l’estratto di vaniglia ed amalgamare, poi riporre nel frigorifero. Montare la panna finché sarà ben soda e riporre anch’essa nel frigorifero. Foderare con la pellicola per alimenti, uno stampo per plumcake da 25 × 15 cm e mettere in una piccola ciotola, sia qualche cucchiaio di panna montata che di crema al mascarpone. Mescolare dal basso verso l’alto per non smontare la panna, trasferire in una sac à poche e spremere alcune righe in ordine sparso fino a coprire il fondo dello stampo, poi metterlo nel freezer a rassodare. Nel frattempo schiacciare le due banane con una forchetta, spruzzare abbondantemente con il rum ed incorporare un cucchiaino e mezzo di miele, in modo omogeneo. Prendere il composto al mascarpone ed amalgamarvi la panna montata, sempre mescolando dal basso verso l’alto, poi trasferirne circa la metà in un’altra ciotola. Incorporare gradualmente le banane schiacciate in una ed il cacao amaro setacciato nell’altra, con il solito accorgimento per evitare di smontare la panna. Riporre entrambe le ciotole nel frigorifero fino al momento di estrarre lo stampo. Versare il composto di banana, livellare e battere leggermente lo stampo sul piano di lavoro per evitare eventuali bolle d’aria e riporre nuovamente nel freezer finché non sarà leggermente rassodato lo strato superiore, poi ricoprirlo con la crema al cacao. Livellare con una spatola, battere nuovamente lo stampo e ricoprire con un foglio di carta forno prima e con alluminio dopo. Porre nel freezer per almeno tutta la notte, per farlo rassodare completamente. Prima di servire, capovolgere lo stampo su un vassoio ed eliminare delicatamente la pellicola, fondere il cioccolato con il microonde o a bagnomaria, farlo intiepidire e decorare il gelato. Completare con la granella di nocciole e la banana. Lasciare la mattonella a temperatura ambiente finché avrà raggiunto la giusta consistenza, sarà ancora più golosa.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Ti è piaciuto? Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RICEVI LE ULTIME RICETTE SU WHATSAPP
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME

Iscriviti per ricevere ogni giorno le nuove ricette, è GRATIS!