POALE-N BRAU (BRÂNZOAICE), FRITTELLE RUMENE

In cucina...

Seguici sui social

259,122FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,002FollowerSegui
350FollowerSegui
494FollowerSegui

POALE-N BRAU (BRÂNZOAICE), FRITTELLE RUMENE

RICETTA DI: OANA MARIA DANU

Ingredienti:

per la pasta

500 g di farina 200 g di zucchero 150 ml latte 1 uovo intero e 1 tuorlo d’uovo 100 g di burro fuso 25 g lievito 1/2 cucchiaino di sale

per il ripieno

350 g di formaggio dolce di mucca (ricotta) 150 g di zucchero scorza di arancio vaniglia 2 uova 1-2 cucchiai di semolino (opzionale, se il formaggio è troppo morbido) 50 g uva sultanina 1 uovo per spennellare

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione:

si setaccia la farina e si aggiunge il sale. Dopodiché si prepara la “maia” cioè un composto di lievito che si mescola con 2-3 cucchiai di acqua, 1 cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai di farina. Lasciare riposare per 15 minuti in un luogo caldo, crescerà e farà le bolle. La maia si versa sopra la farina, si aggiungono le uova e il latte tiepido nel quale è stato sciolto lo zucchero. Mescolare bene e impastare per circa 10 minuti. Ora si aggiunge il burro a poco a poco. Impastare ancora per 10-15 minuti. Cospargere la pasta con un po’ di farina, coprire con un asciugamano e lasciare lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora. Nel frattempo si prepara il ripieno: il formaggio si mescola con le uova precedentemente ben sbattute, lo zucchero, la scorza di arancia e la vaniglia e uva sultanina Se il formaggio è troppo liquido si aggiunge un po’ di semola. Dopo che la pasta avrà POALE-N BRAU (BRÂNZOAICE), FRITTELLE RUMENEraddoppiato il suo volume, su un piano di lavoro cospargere della farina e stendere la pasta formando un foglio rettangolare di spessore 0,5 cm circa. Tagliare il foglio in quadrati grossi. In ogni quadrato mettere un cucchiaio di ripieno e unire gli angoli (opposti 2 a 2), da qui deriva il nome dato al dolce “ridicam poalele in brau” – alzare i bordi in vita. Branzoaicele (i panzerotti) vanno spennellati con un uovo e messi a cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Quando sono cotti si tolgono dal forno e si lasciano a raffreddare. Si servono con dello zucchero vanigliato in polvere. io ho spennellati alcuni anche con panna acida se piace. Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila e continua a seguirci su www.lemillericette.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...