Vai al contenuto
Home » PRALINE RAFFAELLO

PRALINE RAFFAELLO

praline raffaello

Praline raffaello

Chef: Delia Ciriello
Golose praline al cocco e mandorle. Un’esplosione di gusto da assaporare in un unico boccone.
5 da 1 voto
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italiana
Porzioni 10 Persone
Calorie 160 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

  • 2 tavolette di cioccolato bianco da 100 g
  • 1 confezione mascarpone da 250 g
  • 1 confezione di wafer alla vaniglia da 150 g
  • 1 manciata di mandorle sgusciate
  • 250 g farina di cocco

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, incorporare il mascarpone.
  • Nel frattempo sbriciolare i wafer e unire ad essi il composto di cioccolato, mascarpone e 125 g,di farina di cocco, mescolare bene tutto e far riposare in frigo per circa 30/40 minuti.
  • Una volta fuori dal frigo, formare una base piana nel palmo della mano, mettere una mandorla al centro, arrotolare formando una pallina e passarla nella farina di cocco.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Una volta formate le palline vanno riposte in frigo per circa 2-3 ore.

2 commenti su “PRALINE RAFFAELLO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.