QUADROTTI DI POLENTA E PARMIGIANO SU CREMA DI FUNGHI

La polenta: un piatto tipico del nord italia, invernale, facile , genuina e dal costo economico.

Infatti la polenta è il piatto povero per eccellenza: preparato con farina di mais, che le conferisce il tipico colore giallo, parmigiano e pochi altri ingredienti, è un piatto semplicissimo ma che non passa mai di moda.

Oggi la prepariamo a quadrotti, con una deliziosa crema di funghi.

Quadrotti di polenta e parmigiano

Chef: Americo Morgia
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Come preparare i quadrotti di polenta

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la polenta

    • 500 g. farina di mais
    • 2 litri d’acqua
    • Sale
    • Parmigiano
    • Gorgonzola
    • 1 noce di burro

    Per la crema di funghi

    • 400 g. funghi
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • Olio
    • Sale
    • Prezzemolo
    • Peperoncino

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare i quadrotti di polenta

    • Preparare la polenta nel modo consueto e nel frattempo in uno stampo rettangolare da forno ne ho versato uno strato, aggiungere parmigiano e pezzetti di gorgonzola
    • Coprire con un altro strato di polenta, altro parmigiano ed infornare per circa 20 minuti a 190°.
    • Nel frattempo cuocere i funghi facendo soffriggere con un filo d’olio l’aglio e il peperoncino, sfumare con il vino e salare, aggiungere un ciuffo di prezzemolo.
    • A fine cottura eliminare l’aglio e il prezzemolo ed versare tutto in un mixer, lasciando da parte qualche funghetto per decorare.
    • Tagliare la polenta con un coppapasta quadrato ed impiattare aggiungendo qualche gheriglio di noce e un po’ di curcuma.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.