Vai al contenuto
Home » Ricciarelli – biscotti toscani senza grassi: si cuociono in meno di 10 minuti

Ricciarelli – biscotti toscani senza grassi: si cuociono in meno di 10 minuti

ricciarelli

Come cucinare dei biscotti praticamente perfetti? Oggi vogliamo suggerire una ricetta davvero imperdibile per biscotti così fragranti che vi permetteranno di gustare un’ottima colazione. Sono ideali anche da regalare, magari un piccolo pensierino a sorpresa o durante le feste.

Cucinare biscotti perfetti, come fare?

A volte siamo spaventati all’idea di creare dei biscotti a casa. Perché? Perché temiamo di sbagliare un passaggio o di mancare un procedimento. No, non perdiamo l’ottimismo, perché è del tutto possibile ottenere dei biscotti praticamente perfetti con qualche accorgimento. Iniziamo dal lievito, che suggeriamo di realizzare in casa usando due parti di cremor tartaro e una parte di bicarbonato di sodio in alternativa al lievito per dolci comprato al supermercato. Il risultato è fenomenale.

Massima importanza anche allo strutto o al burro, che vanno usati molto freddi: prima di mescolarli con altri ingredienti, dunque, evitiamo di usare burro o strutto a temperatura ambiente. In questo modo i nostri biscotti saranno molto più leggeri e fragranti. Un ulteriore consiglio che diamo in fase di preparazione dei biscotti è… la gentilezza. Sì, proprio così: il calore delle mani è di fondamentale importanza per cucinare i biscotti, ma dobbiamo lavorare l’impasto prestando molta attenzione alla forza che mettiamo.

Anche il latte deve essere freddo, proprio come burro e strutto. E per quanto riguarda forma e cottura dei biscotti, non possiamo sottovalutare questi aspetti. Per i nostri biscotti fragranti, possiamo realizzare delle “polpettine”, così poi i biscotti in cottura si cuoceranno bene. Ma è possibile tagliarli nella forma desiderata, magari usando degli appositi stampini. Con i nostri trucchi e segreti, si possono realizzare dei biscotti perfetti, e questi si cuociono davvero in pochissimi minuti, meno di dieci!

Da provare: Budino di riso, ricetta toscana dei “finti budini” golosissimi

Ricciarelli fragranti senza grassi

Chef: Maria De Tomaso
Prepariamo insieme questi deliziosi biscotti fragranti
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 15 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 23 minuti
Portata biscotti
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 63 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per i ricciarelli

  • 15 g acqua
  • 80 g zucchero semolato
  • 100 g zucchero a velo
  • 220 g farina di mandorle
  • 10 g lievito per dolci
  • 1 albume di uovo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i ricciarelli

  • Mettere in un pentolino 15 grammi d'acqua con 30 grammi di zucchero semolato.
  • Quando raggiunge l'ebollizione, versare il composto nella farina di mandorle e aggiungere il resto dello zucchero semolato, lo zucchero a velo, il lievito e la chiara d'uovo.
  • Creare un impasto e stenderlo, formando delle polpettine e aiutandosi con lo zucchero a velo per manipolare l’impasto.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Disporre i biscotti in una teglia e cuocere a 170 gradi per 7-8 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.