STRACCETTI DI POLLO AL LIMONE PRONTI IN 10 MINUTI, ricetta scaloppine senza burro

Li ho preparati senza utilizzare il burro. Sono quindi leggeri e perfetti anche per chi è a dieta. Se invece volete una versione di scaloppina ancor più golosa, perfetta da servire anche agli ospiti più esigenti, provate le scaloppine ai funghi, zucchine e panna, ricetta collaudatissima!

POLLO AL LIMONE

Chef: LOREDANA DI STEFANO
Oggi vi propongo un secondo piatto davvero veloce e semplice da realizzare: gli straccetti di pollo al limone, metodo scaloppina.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo totale 20 min
Portata Secondi piatti
Cucina Italian
Porzioni 4 persone
Calorie 280 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • 800 g petto di pollo
  • 1 limone
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Iniziare la preparazione degli straccetti di pollo al limone, pronti in 10 minuti, metodo scaloppina. Versare un po’ di farina, regolandosi ad occhio, in un piatto piano abbastanza capiente.
  • Su di un tagliere porre i petti di pollo e, servendosi di un coltello in ceramica oppure uno classico con lama abbastanza tagliente, tagliarli a striscioline larghe un paio di centimetri circa. Una volta effettuata questa operazione con tutto il pollo a disposizione, infarinarlo per bene poco alla volta, fin quando la farina avrà aderito perfettamente alla carne. In una padella dal diametro di centimetri 32, versare un po’ d’olio extravergine di oliva e farlo scaldare leggermente. Versare gli straccetti di pollo infarinati, tenendo il fornello a fiamma alta. Mescolare velocemente il pollo con un cucchiaio di legno, facendolo rosolare, fin quando avrà assunto un colore dorato. Abbassare ora la fiamma al minimo e farlo cuocere per altri cinque minuti, mescolando sempre con il cucchiaio di legno per evitare che bruci. Spremere il succo di limone in un bicchiere servendosi di un colino per separare i semi dal succo. Trascorso il tempo di cottura del pollo, salarlo a piacere ed irrorarlo con il succo del limone. Continuare a mescolare per un paio di minuti, fin quando tutto il liquido sarà evaporato ed il pollo avrà raggiunto una bella consistenza asciutta e lucida.
  • Gli straccetti di pollo al limone sono pronti per essere serviti.
  • Impiattarli velocemente, accompagnandoli con qualche fettina sottile di limone e gustarli caldi.
  • Se amate una consistenza ancor più cremosa, potrete unire al succo di limone mezzo bicchiere d’acqua e far cuocere lasciando come fondo di cottura una cremina densa.
  • Questo velocissimo secondo piatto è ideale nelle calde giornate estive, ottimo anche da gustare freddo per arricchire una bella insalata mista. Potrete sostituire il limone con altro succo di agrumi, esempio arancia se lo preferite più dolce e quindi amate il contrasto dolce/salato. Potrete inoltre utilizzare il lime o il pompelmo se invece amate un sapore più aspro e pungente.
  • Questa versione è altresì perfetta per chi è intollerante al lattosio, perché preparata senza burro né latte, ma se non avete alcun problema di linea, intolleranza o colesterolo, potrete usare il burro al posto dell’olio ed aggiungere in cottura del latte al posto dell’acqua, per avere l’effetto cremina. Vi assicuro che il risultato sarà un piatto ancor più ricco, gustoso ed i vostri bimbi vi chiederanno il bis.
  • Come contorno vi consiglio un’insalata verde oppure un bel piatto di carote tagliate alla julienne e condite con olio, un pizzico di sale ed aceto balsamico.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.