TAGLIATELLE AL RAGÙ BOLOGNESE

  • RICETTA DI: ALESSIA MAGLIOZZI

    Ciao a tutti!! io vi porto in ——> ” Emilia Romagna “
    Vi presento le mie : ” TAGLIATELLE AL RAGU’ BOLOGNESE “

    PER IL RAGU’:


    INGREDIENTI: – 

    300 g di polpa di manzo (cartella o pancia o fesone di spalla o fusello) macinata grossa, – 150 g di pancetta di maiale, – 50 g di carota gialla, – 50 g di costa di sedano, – 50 g di cipolla, – 300 g di passata di pomodoro o pelati, – ½ bicchiere di vino bianco secco,- ½ bicchiere di latte intero, – poco brodo, – olio d’oliva o burro, – sale, – pepe, – ½ bicchiere di panna liquida da montare (facoltativa)

    PREPARAZIONE: 

    Sciogliere, in un tegame possibilmente di terracotta o di alluminio spesso, di circa 20 cm, la pancetta tagliata prima a dadini e poi tritata fine con la mezzaluna. Unire 3 cucchiai d’olio o 50 g di burro e gli odori tritati fini e far appassire dolcemente. Unire la carne macinata e mescolare bene con un mestolo facendola rosolare finché non “sfrigola”. Bagnare con il vino e mescolare delicatamente sino a quando non sarà completamente evaporato. Unire la passata o i pelati, coprire e far sobbollire lentamente per circa 2 ore aggiungendo, quando occorre, del brodo, verso la fine unire il latte per smorzare l’acidità del pomodoro. Aggiustare di sale e di pepe. Alla fine, quando il ragù è pronto, secondo l’uso bolognese, si usa aggiungere la panna se si tratta di condire paste secche. Per le tagliatelle il suo uso è da escludere.

    PER LE TAGLIATELLE:


    INGREDIENTI: 

    ( per 3-4 persone piu o meno, vale la ricetta che per ogni persona un uovo e 100 gr di farina )
    – 300 gr di farina
    – 3 uova

    Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e fate al centro un incavo col pugno.
    Rompete le uova al centro della farina e mescolate il tutto per bene fino a che lentamente vengano completamente assorbite.
    Impastate ora il tutto per almeno 15 minuti fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.
    Se le uova non bastassero ad amalgamare la farina aggiungete un cucchiaio o due di acqua e lasciatela riposare qualche minuto sulla spianatoia quindi dividetela in pezzi e stendetela con un matterello fino a tirare una sfoglia sottile. Potete anche stendere la sfoglia con la macchinetta, consultando la Scuola di cucina: come tirare la sfoglia.
    A questo punto, lasciate asciugare la sfoglia per qualche minuto: una volta asciutta, arrotolate ogni sfoglia su se stessa e tagliatele a fettine larghe 1/2 centimetro.
    Allargate le tagliatelle su un piano asciutto e lasciatele asciugare per qualche ora prima della cottura. A questo punto, quando l acqua bolle nella pentola che avrete messo precedentemente a bollire, salate e versate le tagliatelle ( aggiungete un filo d olio se dovessero attaccarsi in cottura ), fatele cuocere qualche minuto, scolare e unire il ragu alla bolognese preparato. Servire con una spolverata di parmiggiano reggiano. Buon appetito!

https://feeds.feedburner.com/LeMilleEUnaTortaDiDanyELory

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.