TIRAMISÙ ALLA CREMA DI LATTE, SENZA UOVA

Un tiramisù leggero

Volevo preparare in tiramisù per la cena coi miei invitati stasera ma purtroppo avevo poco tempo e in più, essendo una cena bella carica, ho preferito optare per un dolce più leggero e che non appesantisse.

Così ho preparato questo fantastico tiramisù alla crema di latte, senza uova!

Tiramisù alla crema al latte senza uova

Chef: Danila Cerulli
Un tiramisù light: al posto del mascarpone, delicata crema al latte, e niente uova! Così stiamo a posto con le calorie per oggi 😛
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Tempo totale 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14
Calorie 170 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare il tiramisù

  • 400 ml di latte
  • 50 g di maizena
  • 1 bacca di vaniglia o vanillina, o aroma vaniglia: mettete quello che avete e nelle quantità che preferite!
  • 80 g di zucchero Pavesini
  • 1 tazzina di caffè
  • Cioccolato fondente q.b. (circa 1 tavoletta da 100 g.)
  • Panna spray q.b.
  • 1 tazzina di latte

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il tiramisù

  • Scaldare il latte, a fuoco basso, con la bacca di vaniglia. In un altro pentolino setacciare zucchero e amido.
  • Versare a filo il latte caldo, mescolare energicamente per non formare grumi, mettere sul fuoco e far addensare. Coprire con pellicola. Dividere il composto in 2: nel primo, intiepidito, mescolare 4/5 spruzzate di panna spray.
  • Cominciare a formare il finto tiramisù: bagnare i pavesini nel caffè e foderare il fondo di una pirofila (la mia è larga circa 25 cm), versarvi sopra tutto il composto appena fatto e dei pezzetti di cioccolata.
  • Ripartire coi pavesini bagnati nel caffè e questa volta mettere la seconda parte del composto che avrete precedentemente riammorbidito con una tazzina di latte e messo a scaldare sul fuoco.
  • Versare il composto caldo e concludere con una bella manciata di pezzetti di cioccolato che, col caldo, si squaglieranno e, raffreddandosi formeranno una gustosa crosticina.
  • Adesso non resta che metterlo a raffreddare in frigo e buon appetito!

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.