TORTA ARLUNO DI IGINIO MASSARI RIVISITATA

TORTA ARLUNO DI IGINIO MASSARI RIVISITATA

Chef: SALVATORE MUTO
Un mix di sapori e profumi, per una Torta che si scioglie letteralmente in bocca, la torta Arluno di Iginio Massari è uno dei dolci più buoni in assoluto!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 24 cm tortiera
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

  • 250 g Burro morbido
  • 20 g zucchero a velo
  • Vaniglia i semini di una bacca
  • 65 g mandorle in polvere
  • 50 g tuorlo
  • 125 g uova
  • 30 g liquore strega
  • 65 g fecola di patate
  • 65 g farina di mais finemente macinata
  • 65 g farina 00
  • 3 g lievito per dolci
  • Per la decorazione
  • 350 g marmellata d’arancia
  • 4 g gelatina in fogli 20 ml acqua fredda
  • Zucchero a velo qb
  • Spicchi arancia o mandarino

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Unire farina 00, farina di mais fecola e lievito in una ciotola e setacciare due volte.
  • Montare in planetaria il burro, che deve essere morbido, con lo zucchero a velo e la vaniglia
  • Quando si avrà un composto chiaro e spumoso inserire la polvere di mandorla montando sempre. Versare poi il liquore. Inserire le uova e i tuorli poco per volta. Terminare con il mix di farina.
  • Ungere e infarinare con la farina di mais la teglia, versare il composto e livellare con il dorso di un cucchiaio bagnato. Cuocere a 180° per circa 30-40 minuti.
  • Una volta freddo pareggiare eventualmente il lato superiore della torta, se dovesse presentare una piccola gobbetta.
  • Ammollare la gelatina in fogli 10 minuti in acqua fredda, poi strizzarla e aggiungerla ad una parte di marmellata che non dovrà contenere pezzi di frutta, (eventualmente frullare). Dopo averla riscaldata versarla nella rimanente parte di marmellata.
  • Adagiare sulla torta un anello tondo di 22-23 cm in modo da lasciare un bordino. Inserire la marmellata e mettere un’ora in frigo. Decorare con spicchi di frutta e spolverare i lati con lo zucchero a velo.

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.