TORTA DI ROSE ALL’ALBICOCCA E CREMA PASTICCERA, CON IL BIMBY

La torta di rose è una morbida torta di panbrioche versatile e che dà vita a dolci diversi ogni volta che vogliamo.

Questa che vi proponiamo oggi, è all’albicocca e crema pasticcera, subito pronta con il nostro Bimby.

Provatela anche con gocce di cioccolato bianco.

Se volete potete sostituire il latte animale con quello vegetale

Torta di rose all’albicocca e crema pasticcera

Chef: Silvana Grandinetti
Una torta all'albicocca e crema pasticcera, soffice e cremosa. Ogni rosa è una delizia. Un panbrioche soffice come una nuovola, per una torta delicata e scenografica
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14
Calorie 120 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per la torta di rose

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 350 g. farina 00
    • 30 g. zucchero
    • 3 tuorli d’uovo
    • 30 ml olio evo
    • 150 g. latte tiepido
    • 12 g. lievito di birra fresco.
    • Una bustina di vanillina

    Per la crema

    • 2 tuorli
    • 60 g zucchero
    • 90 g farina un bacca di vaniglia
    • 500 ml latte
    • 6 albicocche sciroppate ben scolate dal succo
    • Zucchero a velo qb

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta di rose

    • Versare il latte nel boccale del Bimby, scaldare 3 minuti a 37 gradi, vel 1.
    • Aggiungere tutti gli ingredienti ed impastare 2 minuti vel. spiga
    • Versare l’impasto sul piano da lavoro infarinato e lavorarlo ancora un po’ con le mani.
    • Se dovesse risultare troppo appiccicoso, aggiungere ancora un po’ di farina.
    • Porre in una ciotola unta d’olio, coprire e lasciare lievitare per circa due ore.
    • Preparare la crema: In un pentolino lavorare i tuorli con lo zucchero, unire i semini di vaniglia.
    • Incorporare la farina poco alla volta alternandola con il latte tiepido, cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, sempre mescolando con un cucchiaio di legno.
    • Tagliare le albicocche a fettine sottili e lasciare sgocciolare bene.
    • Stendere la pasta in una sfoglia sottile e dare la forma di un rettangolo.
    • Spalmare uno strato di crema e distribuire sopra le fettine delle albicocche, arrotolare la sfoglia su se stessa, formando un cilindro.
    • Tagliare a pezzetti di circa 4 cm. e posizionarli in uno stampo ricoperto da carta forno, distanziandoli fra loro (cresceranno parecchio durante la seconda lievitazione); lasciare lievitare per circa 2 ore. Infornare a 190 gradi per 30 minuti.
    • Spolverizzare a piacere con lo zucchero a velo vanigliato

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.