TORTA GIRASOLE, con base morbida, crema e geleé al mango

TORTA GIRASOLE, con base morbida, crema e geleé al mango

Chef: RITA FORNI
Una golosa torta con base morbida, farcita con una deliziosa crema al mango. Davvero un peccato mangiarla per quanto è bella, ma vi assicuro, anche una delicata bontà!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 26 cm tortiera
Calorie 267 kcal

Ingredienti  

Per la base

  • 150 g farina 00
  • 100 G zucchero
  • 2 uova
  • 100 ml latte
  • 50 ml olio di semi
  • scorza grattugiata di mezzo limone oppure bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito
  • Una tazzina di acqua miscelata a una tazzina di limoncello o succo di limone

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la geleé

  • 200 g purea di mango e succo di lime in proporzioni a proprio gusto
  • 110 g zucchero
  • 30. g destrosio
  • 5 g gelatina in fogli reidratata in 25 ml di acqua

Per la crema pasticcera

  • 300 ml latte
  • 90 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 30 g maizena o altro amido
  • scorza grattugiata di limone

Per la meringa italiana

  • 70 g albume
  • 140 g zucchero
  • 30 ml acqua
  • colorante giallo io in polvere
  • Inoltre servono frutti di bosco o altri frutti a piacimento per la decorazione

Preparazione della ricetta
 

Preparare la geleé.

  • Scaldare una cucchiaiata di purea insieme allo zucchero e al destrosio quindi scioglierci la gelatina per bene e riunire con la purea fredda, poi versare in tutto nello stampo apposito a spirale. Fare congelare.

Preparare la base morbida.

  • Montare le uova con lo zucchero e l’aroma, quando l'impasto sembrerà scrivere aggiungere alternando farina stacciata, latte, olio e per ultimo il lievito.
  • Imburrare e infarinare lo stampo furbo quindi versarci l’impasto e cuocere a 180° per 25 minuti.
  • Bagnarla con acqua e limoncello.

Preparare la crema pasticcera.

  • Portare a bollore il latte con la scorza di limone, intanto miscelare tuorli e zucchero + amido, poi quando il latte è ben caldo versarlo sulla miscela, rimetterlo sul fuoco mescolando fino a quando si rapprende.
  • Passarci il frullatore a immersione per eliminare eventuali grumi e renderla bella lucida, poi versarla sopra la base furba livellandola. Fare raffreddare.

Preparare la meringa italiana.

  • Portare acqua e zucchero a 121°, quindi versare in 2 tempi sugli albumi semimontati e montare fino a raffreddamento, aggiungendo il colorante desiderato. Mettere in un sac a poche con beccuccio da saint honorè.

Assemblaggio e decorazione.

  • Estrarre dallo stampo la geleé congelata e posarla al centro della torta, disporre i frutti di bosco, poi con la sac a poche creare i petali tutto attorno.

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.