TORTA HELVEZIA, TIPICO DOLCE MANTOVANO

La torta helvezia è un tipico dolce mantovano, costituito da dischi di pasta sovrapposte una vellutata crema all’uovo e cacao (o gocce di cioccolato).

Un dolce assolutamente da provare, che ogni ricettario dovrebbe avere.

Torta helvezia: tipico dolce mantovano

Chef: Marzia Lussu
Uno dei vanti della pasticceria italiana! La torta helvezia.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 16
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare la torta helvezia

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 250 g. di albumi un pizzico di sale
    • 500 g. di farina di mandorle
    • 500 g. di zucchero a velo

    Per la crema al burro

    • 200 g. di burro morbido
    • 200 g. di zucchero a velo gocce di cioccolato oppure 50 g di cacao

    Per la crema allo zabaione

    • 2 tuorli
    • 2 cucchiai di zucchero semolato
    • 4 mezzi gusci di liquore marsala

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta helvezia

    • Montare gli albumi e il sale a neve fermissima, aggiungere lo zucchero a velo e continuare a montare, sempre in planetaria.
    • Con una spatola incorporare la farina di mandorle e, con una tasca da pasticcere, fare 3 cerchi di 22 cm a spirale su carta forno e infornare per 15/18 minuti e far raffreddare.
    • Preparare la crema al burro montando quest’ultimo con lo zucchero ed unendo infine le gocce di cioccolato.
    • Mettere la crema da parte.
    • Montare i tuorli con lo zucchero belli spumosi, per preparare la crema zabaione; poi aggiungere il marsala e montare ancora. Infine fare cuocere a bagnomaria sul gas, continuando a mescolare con una frusta fino a che la crema non si sarà addensata
    • Comporre la torta helvezia così: un disco di mandorle, crema zabaione, un altro disco, altra crema, ultimo disco e crema al burro utilizzando una sac a poche.
    • Ho messo un po’ di crema al burro attorno e ho cosparso di amaretti sbriciolati.

    TORTA HELVEZIA, TIPICO DOLCE MANTOVANO

    RICETTA DI: MARZIA LUSSU

    Ingredienti:

    per la pasta

    250 g di albumi un pizzico di sale 500 g di farina di mandorle 500 g di zucchero a velo

    per la crema al burro

    200 g di burro morbido 200 g di zucchero a velo gocce di cioccolato (oppure 50 g di cacao)

    per la crema allo zabaione

    2 tuorli 2 cucchiai di zucchero semolato 4 mezzi gusci di liquore marsala

    Preparazione:

    ho montato gli albumi e il sale a neve fermissima, ho aggiunto lo zucchero a velo e continuato a montare, sempre in planetaria. Con una spatola ho incorporato la farina di mandorle e, con una tasca da pasticcere, ho fatto 3 cerchi di 22 cm a spirale su carta forno e infornato per 15/18 minuti e fatti raffreddare. Ho preparato la crema al burro montando quest’ultimo con lo zucchero ed unendo infine le gocce di cioccolato. Ho messo la crema da parte. Ho montato i tuorli con lo zucchero belli spumosi, per preparare la crema zabaione; poi ho aggiungo il TORTA HELVEZIA, TIPICO DOLCE MANTOVANOmarsala e ho montato ancora. Infine ho fatto cuocere a bagnomaria sul gas, continuando a mescolare con una frusta fino a che la crema non si sarà addensata. Ho composto la torta helvezia così: un disco di mandorle, crema zabaione, un altro disco, altra crema, ultimo disco e crema al burro utilizzando una sac a poche. Ho messo un po’ di crema al burro attorno e ho cosparso di amaretti sbriciolati. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.