TORTA PASTICCIOTTO OBAMA, DOLCE PUGLIESE

La storia di questa torta è alquanto bizzarra: nasce infatti una mattina di metà ottobre durante la campagna elettorale americana.

Il Maestro Angelo della rinomata pasticceria Cherì cucina la crema insieme ai suoi alunni, quando da un piccolo incidente di percorso durante degli esperimenti nasce questa torta.

 Sono Andrea e Federica, i suoi fedeli aiutanti e collaboratori, ad entrare in scena suggerendo una crema nuova basata su zucchero, uova, farina e cacao pastorizzando il tutto.

A quel punto, ci pensa Maestro Angelo a regolare la quantità dei vari ingredienti : ed ecco qui la torta.

Ma come al chiamiamo???

Beh, era la mattina del 5 novembre 2008 quando tutte le radio del mondo stavano dando lo storico annuncio: Barack Obama aveva vinto le presidenziali USA.

Quale miglior modo di festeggiare se non dedicandogli una torta?

Torta pasticciotto Obama

Chef: Ketty Laviano
Da un esperimento è nata questa torta: ed era proprio il giorno delle presidenziali dell'ex presidente Barack Obama
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti  

Cosa ci serve per la torta pasticciotto Obama

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la frolla

    • 1 uovo 5 tuorli
    • 250 g. zucchero semolato
    • 200 g. di strutto
    • 600 g. di farina 00
    • 60 g. di cacao amaro Un limone

    Per la crema

    • 500 ml di latte
    • 4 tuorli
    • 125 g. di zucchero
    • 90 g. di farina
    • Vanillina
    • Limone
    • 50 g. di cioccolato fondente

    Per decorare

    • un albume

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta pasticciotto Obama

      Per la frolla

      • Setacciare la farina ed il cacao.
      • Formare una fontana e aggiungere al centro lo zucchero e lo strutto a temperatura ambiente, le uova e la buccia di un limone grattugiata.
      • Amalgamare il tutto e formare un panetto, da avvolgere con la pellicola e farla riposare per un’ora in frigo.
      • Per la crema pasticcera al cioccolato.
      • Versare il latte in un pentolino con la vanillina e farlo riscaldare. In una terrina unire i tuorli e lo zucchero e montarli fino a renderli spumosi.
      • Aggiungere la farina e miscelare bene.

      Per la crema

      • Appena il latte inizierà a bollire unirlo al composto, rimettere di nuovo sul fuoco e, non appena il latte inizierà a bollire, unire il cioccolato a pezzetti e far sciogliere.
      • Togliere dal fuoco, trasferire la crema in un contenitore freddo e lasciar raffreddare coprendo con pellicola.

      Assemblaggio

      • Dividere il panetto in due parti.
      • Stendere una parte d’impasto sopra la carta forno, mettendola in una teglia dai bordi alti.
      • Ricoprire la frolla con la crema. Ora richiudere con la restante frolla, sigillando per bene i bordi.
      • Spennellare la superficie della torta con l'albume sbattuto. Infornare il dolce a 180° per circa 30 minuti.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.