YOGURT FATTO IN CASA, SENZA YOGURTIERA

YOGURT FATTO IN CASA, SENZA YOGURTIERA

RICETTA DI: Antonella Audino

Ingredienti:

latte fresco intero – 1 litro
yogurt bianco intero fresco – 7 cucchiai rasi da cucina

Preparazione:

Assicuriamoci di aver acquistato il latte fresco intero più fresco dello scaffale, andate a guardare dietro perchè li mettono quello appena arrivato!
Stessa cosa per lo yogurt che sia bianco intero e con la data più lontana, meglio un mese così i fermenti sono più attivi.
Facciamo un lavaggio ai barattoli che useremo in lavastoviglie fra 70 ° e 90° ed assicuriamoci che siano perfettamente asciutti.
Versiamo il latte intero in una pentola d’acciaio e portiamo a bollore, spegnendo subito al primo cenno di panna che toglieremo.
Mettiamo nel lavabo una pentola più grande con ghiaccio ed immergiamo quella con il latte avendo a portata di mano un termometro per misurare la temperatura che deve essere tra i 38° e 40°, se sprovvisti, ma è decisamente meglio averlo, il latte deve essere tiepido.

Mettiamo nei barattoli, circa 7, un cucchiaio da cucina raso di yogurt in ognuno e versiamo filtrando con un colino il latte tiepido; mescoliamo brevemente e chiudiamo in maniera ermetica con i tappi.
Poggiamo i barattoli in una teglia che li contenga, copriamo con un pile, avvolgendo bene.
Accendiamo il forno a 50 ° per un minuto, neanche qualche secondo in più e spegniamo.
Bisogna essere precisi in questo…poniamo la teglia con i barattoli nel forno spento e lasciamoli per circa 8 ore senza aprire il forno e senza muoverli.
Passato questo tempo con la massima delicatezza controlliamo se lo yogurt si è rassodato, muovendo un poco uno dei barattoli e se è andata così poniamoli in frigo per 12 ore.
Io ho cominciato alle 14, messo in frigo alle 22, pronti per la colazione alle 8.
Potete gustarli al naturale, arricchiti con miele,frutta, cereali o come siete abituati.

Se non disponete di tanti barattoli,
conservateli da ora in poi o acquistateli, costano veramente poco perchè dopo aver provato lo yogurt a casa diventerà una sana e buona abitudine.
Potete anche versare 6 cucchiai di yogurt in un unico contenitore ermetico e versare il latte facendo rassodare e raffreddare come sopra.
Ovviamente conservatene qualche cucchiaio da usare come starter per la preparazione successiva.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

YOGURT FATTO IN CASA, SENZA YOGURTIERA

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Tags

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.