Vai al contenuto

Yogurt gelato alla pesca fatto in casa… più semplice di così! Mai più in gelateria!

yogurt gelato alla pesca

Le temperature estive richiedono soluzioni creative per mantenere la freschezza e la delizia dei nostri palati. Tra le infinite possibili soluzioni, i gelati e i dolci freddi occupano un posto d’onore, rappresentando il dessert ideale per combattere il caldo estivo. Non ci credi? Dovresti provare il nostro gelato allo yogurt greco fatto in casa o, se preferisci un gusto più dolce, il nostro gelato alle ciliegie e yogurt. E se sei in vena di un dessert più raffinato, il nostro dolce fresco allo yogurt con panna montata e cioccolato bianco o la torta fredda allo yogurt e limone sono la soluzione perfetta.

Oggi, però, vogliamo presentarti una delle nostre ricette preferite per l’estate: lo yogurt gelato alla pesca. Ricco di sapore, leggero e irresistibilmente rinfrescante, è semplice da preparare e garantisce un successo assicurato a tavola.

Yogurt gelato alla pesca

Chef: Acquolina Lina
Scopri come preparare un delizioso yogurt gelato alla pesca. Un dessert rinfrescante perfetto per le tue giornate estive.
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 20 minuti
Riposo in freezer 4 ore
Tempo totale 4 ore 20 minuti
Portata Gelati e semifreddi
Cucina Italiana
Porzioni 1 Coppa
Calorie 280 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Ecco l’elenco degli ingredienti che ti serviranno:

  • 200 g pesca matura
  • 60 g panna liquida
  • 1 yogurt ai mirtilli o alla pesca
  • 30 g zucchero
  • 1/2 tazzina succo di limone

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

La preparazione è semplice e richiede solo pochi passaggi. Ecco come procedere:

  • La sera prima della preparazione, tagliare la pesca a pezzetti e avvolgerla in un foglio di pellicola. Sigillare bene e mettere in freezer per una notte.
  • Mettere in frigo un contenitore di alluminio dal bordo alto e la lama del minipimer.
  • Al momento della preparazione, estrarre la pesca dal freezer e lasciarla scongelare per circa 15 minuti.
  • Versarla nel contenitore freddo insieme alla panna liquida, allo yogurt ai mirtilli (o alla pesca se preferite), allo zucchero e al succo di limone.
  • Frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e leggermente schiumosa.
  • Versare la crema in un contenitore con un coperchio che sigilla bene e lasciare in freezer fino al momento di servirlo, almeno per mezza giornata.
  • Ecco fatto! Il tuo yogurt gelato alla pesca è pronto per rinfrescare le tue giornate estive. Goditi ogni cucchiaiata di questa delizia e ricorda: l’estate è fatta per essere gustata!

Consigli e varianti

Personalizzazione della ricetta

Un bel vantaggio di questa ricetta è che si presta a numerose variazioni. Anche se si utilizza la pesca come frutta di base, è possibile sperimentare con vari tipi di frutta a seconda dei gusti personali e della stagione. Ad esempio:

  • Fragole o lampone per un gusto più dolce.
  • Mango o ananas per un tocco tropicale.
  • Mele o pere per una versione autunnale.

Inoltre, al posto dello yogurt ai mirtilli, potete provare con altri tipi di yogurt come quello alla vaniglia o al cocco.

Consigli per la presentazione

La ricetta continua dopo gli annunci…

La presentazione è una parte importante di qualsiasi ricetta, e questo gelato allo yogurt e pesca non fa eccezione. Ecco alcuni suggerimenti per renderlo ancora più attraente:

  • Servire il gelato in coppette di vetro decorate con fettine di pesca fresca e foglie di menta.
  • Cospargere il gelato con granella di nocciole o mandorle per aggiungere un po’ di croccantezza.
  • Versare un filo di sciroppo di frutta o di cioccolato sul gelato prima di servirlo.

Ricorda, la bellezza di fare il gelato in casa è che puoi personalizzarlo a tuo piacimento. Quindi, non esitare a sperimentare e a creare la tua versione unica di questo delizioso dessert estivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.