Vai al contenuto

Millefoglie di Pandoro con crema al mascarpone e frutti di bosco: ricetta antispreco super facile e senza cottura

millefoglie di pandoro

Al giorno d’oggi si dà molta importanza in cucina alle ricette antispreco. Sappiamo che in questi giorni di festa è perfettamente normale ricevere Pandoro o Panettone, e sappiamo anche che corriamo il rischio di avanzare un po’ di dolci. Siamo qui per dirvi, però, che non è necessario attendere la scadenza del Pandoro o doverlo mangiare per forza a colazione, perché può essere usato come base di tantissime prelibatezze. Come la ricetta di questa Millefoglie di Pandoro con ribes rosso e frutti di bosco: ogni boccone è davvero paradisiaco, un equilibrio di sapori speciale. Siamo pronti per andare in cucina? Magari possiamo realizzare questo dolce per Capodanno o per la Befana, comunque in questi giorni di festa.

Da provare: Millefoglie veloce con sfogliatine e crema al limone: la delizia “senza cottura” per il week end

Millefoglie di Pandoro senza cottura

Chef: Acquolina Lina
Una ricetta antispreco per Natale e Capodanno, da fare con il Pandoro
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 30 minuti
Tempo di riposo 12 ore
Tempo totale 12 ore 30 minuti
Portata dolci delle feste
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 357 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per la Millefoglie di Pandoro

  • 1 pandoro

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema

  • 140 g panna liquida fredda
  • 160 g mascarpone
  • 100 g zucchero a velo
  • Scorza di limone
  • Mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Per bagnare il pandoro

  • Latte e maraschino miscela in parti uguali
  • Confettura di ribes
  • Confettura ai frutti di bosco

Per decorare

  • Chicchi di ribes

Per spolverare

  • Zucchero a velo
  • Rametto di ribes da aggiungere al centro prima di servire

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la Millefoglie di Pandoro

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Prima di tutto, preparare la farcitura. Raccogliere in un contenitore dal bordo alto la panna liquida fredda, montare con la frusta elettrica aggiungendo il mascarpone, lo zucchero a velo, la scorza di limone e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia. Mettere in frigo.
  • Nel frattempo, tagliare quattro fette da un pandoro in senso orizzontale, schiacciarle con il matterello e ricavare quattro dischi con un anello da 16 cm.
  • Schiacciare ancora leggermente con il matterello.
  • Posizionare il primo disco sopra un piatto da portata, bagnare leggermente con una miscela di latte e maraschino in parti uguali, cospargere con un cucchiaio di confettura di ribes e poi con uno strato di crema.
  • Appoggiare sopra il secondo disco, fare una leggera pressione, bagnare, cospargere con un cucchiaio di confettura ai frutti di bosco e uno strato di crema.
  • Appoggiare il terzo disco, bagnare, cospargere con confettura di ribes, uno strato di crema, appoggiare l’ultimo disco, fare una leggera pressione.
  • Con la restante crema, ricoprire tutta la circonferenza e inserire i chicchi di ribes in ordine sparso. Sopra, decorare con una spolverata di zucchero a velo.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Lasciare in frigo per una notte, coperto da una campana. Al momento di servire, aggiungere al centro un rametto di ribes. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.