Trucchi infallibili per pulire una friggitrice ad aria o farla sporcare meno

Per aiutarti a prenderti cura della tua friggitrice ad aria, dai un’occhiata a queste istruzioni di pulizia facili e veloci.

In questo modo manterrai il tuo elettrodomestico preferito come nuovo. Allora sei pronto per imparare a pulire una friggitrice ad aria? 

È davvero facile pulirla e mantenerla come nuova. Basta seguire questa piccola guida con suggerimenti e trucchi utili.  

Prolungherai la durata in modo che tu possa goderti la cottura nella tua friggitrice ad aria per lungo tempo. 

Se possiedi una friggitrice ad aria e conosci tutte le nozioni di base, è anche utile sapere come pulirla.

Leggi anche: Friggitrice ad aria: la top 5 per scegliere bene, spendendo poco

Di cosa hai bisogno per pulire la tua friggitrice ad aria?

Per pulire la tua friggitrice ad aria hai bisogno di un paio di prodotti per la pulizia. Non utilizzare mai spugne metalliche o abrasive in quanto possono danneggiare gravemente l’apparecchio.

Quando sei pronto per pulire la friggitrice ad aria, scollegala e lasciala prima raffreddare completamente. Soprattutto l’elemento riscaldante può scottare e diventare molto pericoloso.

Prima di iniziare a pulire la friggitrice ad aria

Non immergere la friggitrice ad aria nell’acqua. È possibile pulire l’esterno con un panno umido.

Estrarre il cestello e il vassoio in modo da poterli pulire separatamente.

Cosa lavare dopo ogni utilizzo della friggitrice ad aria?

Puoi mettere il cestello, la padella e il vassoio in lavastoviglie ma ti consiglio di lavarli a mano.

Usa solo acqua calda e un po’ di detersivo per piatti. Usa una spazzola per piatti o una spugna e pulisci bene.

Ovviamente, puoi mettere il cestello, la padella e il vassoio in acqua calda e immergerli per farli ammollare, se dovessero avere sporco incrostato.

Una volta lavate, prendi un canovaccio pulito e asciuga tutte le parti in modo da poterle assemblare.

Per pulire l’elemento riscaldante è sufficiente utilizzare una spugna o un panno umido e pulirlo per rimuovere il grasso.

Basta guardare all’interno della friggitrice ad aria per vedere se è pulita, altrimenti strofinarla ancora un po’.

Leggi anche: Friggitrice ad aria Vs friggitrice classica con olio: quale scegliere e perché?

Cosa lavare di tanto in tanto della friggitrice ad aria?

Scollegare sempre l’apparecchio prima di iniziare la pulizia.

L’esterno della friggitrice ad aria non si sporca troppo dopo un uso regolare. Basta usare un panno umido per pulire l’esterno ogni paio di utilizzi.

Quando hai cucinato con ingredienti grassi come salsicce o pollo fritto, puoi usare una teglia che copra gli ingredienti e protegga gli elementi riscaldanti.

Altrimenti puoi controllare l’elemento riscaldante e pulirlo con una spugna o un panno umido.

Suggerimenti per la pulizia profonda della friggitrice ad aria

Se lo pulisci regolarmente, difficilmente dovrai effettuare una pulizia profonda. Dovrai farlo invece, se il cibo è intrappolato da qualche parte, come l’elemento riscaldante.

Non utilizzare mai utensili di metallo per rimuovere il grasso incrostato dalla friggitrice. Può danneggiare seriamente il rivestimento antiaderente.

Se hai del grasso cotto, lascia la teglia, la padella o il cestello in ammollo in acqua calda.

Potresti dimenticare di pulire la tua friggitrice ad aria dopo l’uso, rendilo parte della tua routine per pulirla dopo ogni utilizzo.

Ciò renderà più facile tenerlo pulito e impedirà che diventi difficile rimuovere le macchie nella friggitrice ad aria.

Come mantenere pulita la friggitrice ad aria durante la cottura?

Quando cucini nella friggitrice ad aria, essa si sporcherà. Anche se puoi usare meno grassi se ad es.  cuocendo una salsiccia, il grasso nella salsiccia verrà rilasciato e rovinerà la tua friggitrice ad aria pulita.

Dai un’occhiata a questi semplici trucchi che ti aiuteranno a mantenere più pulita la tua friggitrice ad aria.

  • Acqua: quando si frigge un cibo grasso, aggiungere 1 o 2 tazze d’acqua nel cestello della friggitrice ad aria. Questo assorbirà il grasso in eccesso. Inoltre riduce al minimo gli schizzi di grasso e impedisce la comparsa di fumo. Quando c’è molto grasso che schizza contro l’elemento riscaldante può causare fumo.
  • Griglia: quando si prepara la carne è possibile utilizzare una griglia al posto del cestello della friggitrice ad aria.  Poiché la griglia è bassa, hai un buon accesso quando ci metti il ​​cibo. La griglia è anche più facile da pulire rispetto al cestello.
  • Cestello per friggitrice ad aria con coperchio: quando si cucinano cibi grassi che possono schizzare, cuocerli in un cestello speciale con coperchio. Ciò manterrà pulito l’elemento riscaldante perché gli schizzi andranno contro il coperchio.
  • Carta da forno: usala per ridurre il cibo che si attacca al cestello, come ad es.  patatine fritte, hamburger, crocchette.
  • Pane: puoi aggiungere una fetta di pane o una tortilla sotto il cestello della friggitrice ad aria in modo che possa assorbire il grasso in eccesso che viene rilasciato durante il processo di cottura. Può anche aiutare a prevenire la comparsa di fumo.

Conosci altri modi per pulire o dar sporcare il meno possibile la tua friggitrice ad aria? Diccelo nei commenti. 

4 commenti su “Trucchi infallibili per pulire una friggitrice ad aria o farla sporcare meno”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.