CROISSANT – ricetta cornetti di Leonardo Di Carlo

In cucina...

Seguici sui social

259,159FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,140FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

Croissant Ricetta Cornetti 2010 Di Leonardo Di Carlo 2

CROISSANT

Chef: RITA FORNI
Golosissimi croissant sfogliati, la ricetta dei cornetti 2010 di Leonardo Di Carlo, sofficissimi e dalla sfogliatura perfetta! Più buoni di quelli del bar!
3.73 da 18 voti
Preparazione 1 h 30 min
Cottura 22 min
Lievitazione 17 h
Tempo totale 1 h 52 min
Portata Brioche
Cucina French
Porzioni 15 Croissant
Calorie 550 kcal

Ingredienti
  

Per l'impasto

  • 500 g farina W300-350
  • 50 g zucchero
  • 10 g lievito di birra
  • 8 g miele di acacia
  • 60 ml latte
  • 125 ml acqua
  • 60 g uova
  • 65 g burro a temperatura ambiente
  • 8 g sale fino
  • vaniglia per aromatizzare

Per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 30 ml latte

Per laminare

  • 250 g burro

Istruzioni
 

  • Procedimento da fare la sera
  • Mettere in planetaria farina+ zucchero+lievito sbriciolato e miscelare con il gancio, quindi aggiungere i liquidi (uova+latte+acqua+miele) e impastare.
  • Intanto mescolare il burro morbido con sale e vaniglia.
  • Dopo avere impastato per almeno 10 minuti, iniziare ad aggiungere il burro un poco alla volta e aspettare che l'impasto lo abbia ben incorporato, prima di aggiungerne un altro poco.
  • Dopo averlo inserito tutto continuare a impastare per 30/40 minuti. L'impasto deve risultare ben incordato, liscio e morbido.
  • Toglierlo dalla planetaria, porlo in una terrina coperto con pellicola per 2 ore a temperatura ambiente.
  • Mettere in frigo per tutta la notte.
  • Il mattino togliere dal frigo, tirarlo di forma rettangolare ad uno spessore di 1cm, posare al centro il burro dopo averlo appiattito fino ad uno spessore di 5/6mm (il panetto di burro deve essere largo come l'impasto, ma in lunghezza deve essere la metà).
  • Piegare i due lembi dell'impasto per coprire il burro accostandoli,poi col matterello premere leggermente sull'impasto per allungarlo e fare la prima piega a 3. (Consiglio di guardare dei video in rete per una corretta laminazione).
  • Fare riposare l'impasto in frigo coperto con pellicola per almeno 30 minuti, poi tirarlo e fare la seconda piega a 3 e infine ripetere per la terza volta il procedimento. In questo modo avremo fatto 3 pieghe a 3.
  • Dopo l'ultima piega rimettere sempre in frigo per mezz'ora, quindi titarlo ad uno spessore di 2,5/3 mm, tagliare i triangoli e arrotolare. Fare lievitare per 2 ore a temperatura ambiente sempre coperti con pellicola (io li ho fatti lievitare nel forno con la luce accesa, perchè in cucina non ho più di 18°C). Spennellarli con tuorlo e latte mescolati per renderli più dorati.
  • Cuocere a 180° per circa 22/25 minuti.
  • 10 minuti prima di iniziare la cottura, per rendere la superficie più lucida e più croccante, li ho spolverati con zucchero a velo e destrosio pari peso mescolati usando un piccolo colino.
Se ti piacciono le nostre ricette, Scarica l’App! È GRATIS!

18 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...