CROSTATA BENEVENTANA con CREMA FURBA al LIQUORE Strega e savoiardi

CROSTATA BENEVENTANA con CREMA FURBA al LIQUORE Strega e savoiardi

Chef: ROSALBA LO FEUDO
Un dolce poco conosciuto ma di una bontà unica, la CROSTATA BENEVENTANA con CREMA FURBA al LIQUORE Strega e savoiardi, prevede la crema con cottura in forno. Originale e golosa!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 35 min
Tempo totale 1 h 5 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 24 Cm tortiera
Calorie 340 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per la pasta frolla

  • 250 g farina 00
  • 1 uovo intero
  • 125 g burro a temperatura ambiente
  • 100 g zucchero semolato
  • Scorza di mezzo limone grattugiata
  • 1 pizzico sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il ripieno

  • Savoiardi q b.
  • 600 ml latte
  • 3 uova intere
  • Scorza di mezzo limone grattugiata
  • 250 g zucchero semolato
  • 30 ml liquore Strega
  • Mezzo cucchiaino estratto di vaniglia

Per la superficie

  • zucchero a velo q b

Preparazione della ricetta
 

Preparare la frolla

  • Mescolare zucchero e burro a pezzetti, aggiungere poi l’uovo, il pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e la farina poco alla volta.
  • Ottenere un panetto morbido ed omogeneo, avvolgere in pellicola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  • Portare a ebollizione il latte con la buccia di limone e la vaniglia. Far raffreddare, poi unite le uova leggermente sbattute, il liquore e lo zucchero.
  • Stendere la frolla con il matterello e rivestire, compresi i bordi, la teglia imburrata e infarinata.
  • Scopri anche la ricetta delle tipica sfogliatella frolla napoletana, con frolla corrente senza uova e della pastiera napoletana originale.
  • Disporre sopra la frolla i savoiardi a spina di pesce, tagliandoli in modo da riempire tutto lo stampo.
    CROSTATA-BENEVENTANA-con-CREMA-FURBA-al-LIQUORE-Strega-e-savoiardi
  • Versare sopra i savoiardi il composto di latte e uova e far riposare 10 minuti.
    CROSTATA-BENEVENTANA-con-CREMA-FURBA-al-LIQUORE-Strega-e-savoiardi
  • Infornare in forno caldo, modalità statico, a 180° per circa 35 minuti.
  • La superfice dovrà dorare.
  • Far raffreddare completamente e spolverizzare con zucchero a velo.
    CROSTATA-BENEVENTANA-con-CREMA-FURBA-al-LIQUORE-Strega-e-savoiardi
  • Se non ami il liquore Strega, anche se è una caratteristica di questo favoloso dolce, puoi sostituirlo con un liquore a tua scelta, anche con del caffè espresso. Leggi altre squisite ricette di crostate nelle note qui in basso.

4 commenti su “CROSTATA BENEVENTANA con CREMA FURBA al LIQUORE Strega e savoiardi”

  1. Vorrei preparare questa torta, ho una perplessità riguardo la quantità di zucchero prevista per il ripieno un po’ eccessiva per me, considerando che i savoiardi sono abbastanza dolci.
    Potrei sapere di quanto devo diminuire lo zucchero visto che non amo le torte troppo dolci?
    Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.