MANDORLACCIO PUGLIESE dolce tipico natalizio

MANDORLACCIO PUGLIESE dolce tipico natalizio con e senza BIMBY

MANDORLACCIO PUGLIESE dolce tipico natalizio

MANDORLACCIO PUGLIESE dolce tipico natalizio con e senza BIMBY

Chef: ANNA CONTURSI
Pochi ingredienti per realizzare un dolce profumato e dal sapore ottimo, il MANDORLACCIO PUGLIESE dolce tipico natalizio, in versione con e senza BIMBY
4.41 da 5 voti
Preparazione 15 min
Cottura 40 min
Tempo totale 55 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 1 Stampo a cupola
Calorie 329 kcal

Ingredienti
  

  • 275 g mandorle con buccia
  • 160 g zucchero di canna
  • 40 g miele d’acacia
  • 40 g burro
  • 5 uova
  • buccia di arancia
  • 150 g cioccolato bianco
  • 150 g mandorle pralinate

Istruzioni
 

Con il bimby

  • Separare i tuorli dagli albumi. Aggiungere nel boccale lo zucchero 10 sec./vel. 10. Posizionare la farfalla e versare gli albumi e il miele 10 min./37°C/vel. 3. Versare in un contenitore e tenere da parte.
  • Nel boccale, pulito e asciugato bene, tritare le mandorle. Dividere le mandorle a metà e frullare le prime con la buccia d’arancia per 1 min./vel.10, mettere da parte.
  • Inserire le altre mandorle intere e frullarle per 6 sec./vel. 5.
  • A questo punto unire le mandorle tritate finemente, le uova e il burro, amalgamare per 1 min./vel. 4.
  • Versare il composto, piano piano, negli albumi montati a neve e incorporarlo molto delicatamente. Versarlo in un contenitore a cupola precedentemente unto con burro e infornare a 180° per circa 40 minuti.
  • Nel frattempo tritare le mandorle pralinate 4 sec./vel. 5, aggiungere metà di cioccolato bianco 5 min./80°C/vel. 2, aggiungere il restante cioccolato bianco e spatolare.
  • Quando il mandorlaccio è cotto, capovolgerlo e versare questa crema di cioccolato bianco sulla cupola ben calda.
  • Decorare con le restanti mandorle cosparse.

Senza Bimby

  • Dividere gli albumi dai i tuorli.
  • Montare lo zucchero a velo con gli albumi, con fruste elettriche; il composto dovrà essere ben fermo, mettere da parte.
  • Frullare a farina con metà delle mandorle, aggiungere la buccia dell’arancia grattugiata.
  • Tritare le restanti mandorle un po’ piu grossolanamente, ma non toppo.
  • Sciogliere il burro, montare i tuorli con il miele, unire le mandorle ai tuorli ed aggiungere il burro, subito sopra gli albumi delicatamente.
  • Versare il composto in uno stampo a cupola imburrato e infarinato.
  • Cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti circa.
  • Capovolgere il mandorlaccio, sciogliere il cioccolato ed aggiungere ad esso metà delle mandorle pralinate tritate grossolanamente.
  • Coprire con il cioccolato il mandorlaccio e mettere le restanti mandorle sparse.
  • Leggi nelle note altre golose ricette con le mandorle, semplici e veloci.

Note

Altre golose ricette con le mandorle
Torta allo yogurt
biscotti alle mandorle
brutti ma buoni con mandorle
pasta di mandorle
pasta frolla alle mandorle
treccia russa con gocce di cioccolato
Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca le mille e una torta di dany e lory facebook e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è davvero molto importante e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette!
Trovi tutte le nostre ricette anche sull’App ufficiale Le Mille Ricette, scaricabile su tutti i dispositivi mobili: smartphone e tablet, su Google Play per Android e su App Store per IOS.
Ogni giorno nuove e golose ricette da preparare e… l’App è completamente GRATUITA!

Per preparare questa ricetta ti occorre:

Se la ricetta ti è piaciuta lascia un commento.

Scarica l’App con tutte le nostre golosità, È GRATIS!

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.