Vai al contenuto
Home » Panini brioche farciti con scarola, provola e speck: perfetti da portare in ufficio!

Panini brioche farciti con scarola, provola e speck: perfetti da portare in ufficio!

panini brioche

Ecco una ricetta assolutamente golosa, che farà impazzire tutti gli amanti del salato: i panini brioche farciti con scarola, provola e speck, un abbinamento di ingredienti semplicemente eccezionale, avvolto all’interno di un morbido e delicato impasto. Questi panini faranno la felicità di tutti i commensali e sono facili da preparare (anche se richiedono un po’ di pazienza): vediamo meglio di cosa si tratta.

Soffici, gustosi e perfetti per ogni occasione

Originario della Francia, dov’è stato creato nel XVII secolo, il pan brioche è un tipico prodotto da forno caratterizzato dalla sua consistenza soffice e burrosa; infatti è proprio il burro a conferirgli tale morbidezza, insieme all’aggiunta dell’uovo. Può essere modellato in forme diverse, ma in questo caso ne verranno ricavati dei panini, da farcire ancora crudi e poi cuocere. 

Chi ama sperimentare in cucina potrà realizzare la ricetta utilizzando un diverso ripieno, oppure creando in un’unica occasione panini di gusti differenti. Da provare, ad esempio, prosciutto, fontina e radicchio, oppure funghi e taleggio, o un più delicato mix di spinaci e formaggio di capra. Non c’è alcun limite alla fantasia: ci si può davvero sbizzarrire. 

I panini brioche farciti con scarola, provola e speck sono perfetti da riscaldare velocemente per pranzo o cena, se non si ha tempo per cucinare, ma sono anche adattissimi a buffet, aperitivi, merende, picnic o come cibo da asporto da portare con sé al lavoro. Si adattano insomma ad una molteplicità di occasioni e, soprattutto, sono irresistibili. Per scoprire come prepararli, continuare la lettura.

Da provare: Conosci i panini gomitolo? Brioche salate con mascarpone nell’impasto (faranno furore!) Foto passo passo

Panini Brioche Farciti con Scarola, Provola e Speck

Chef: Rosalba Lo Feudo
Soffici pan brioche con scarola saltata in padella, provola e speck
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 30 minuti
4 ore
Tempo totale 4 ore 30 minuti
Portata Pizze e torte rustiche
Cucina Italiana
Porzioni 8 Panini
Calorie 500 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per preparare i panini brioche farciti

  • 250 ml latte tiepido
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 250 g farina 00
  • 250 g farina Manitoba
  • 10 g sale
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 40 g burro morbido

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il ripieno:

  • 1 cespo scarola
  • 1 spicchio aglio
  • 10 olive nere
  • 1 cucchiaio capperi
  • Pinoli e noci q.b.
  • 1 peperoncino piccante
  • 4 cucchiai olio extra vergine d’oliva
  • 100 g provola
  • 100 g speck

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i panini brioche farciti

  • In una ciotola capiente, sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaio di zucchero e 3 pugni di farina prelevati dal totale. Coprire e lasciare attivare il lievito per circa 20 minuti.
  • Aggiungere l’uovo e il sale, mescolare e poco alla volta incorporare la farina. Quando inizia a prendere consistenza, unire pian piano il burro.
  • Versare il composto su di un piano leggermente infarinato e lavorarlo un po’. Quando è bello liscio e sodo, fare una pagnottella e metterla in una ciotola pulita e infarinata. Far lievitare coperta fino al raddoppio per circa 2-3 ore.
  • Riprendere l’impasto e formare un filone, dividere in 8 parti e creare delle pagnottelle. Far riposare 20 minuti, coperte da un canovaccio.
  • Nel frattempo, preparare la scarola: pulire e lavare la verdura. Sbollentarla con poca acqua per circa 10 minuti. Scolare e far intiepidire.
  • In una padella, far soffriggere l’olio con aglio, olive snocciolate, capperi, pinoli, noci spezzettate e peperoncino. Aggiungere la scarola ben sgocciolata e far insaporire nel soffritto, mescolando spesso per pochi minuti.
  • Stendere la pagnottella di impasto con le mani, aiutandosi con poca farina, e farcire solo metà con il ripieno di scarole. Aggiungere qualche pezzetto di provola e speck a pezzetti. Sulla metà superiore, praticare dei piccoli tagli in obliquo, bagnare leggermente i bordi con un poco di acqua e arrotolare su se stesso l’impasto a formare un filoncino. Sigillare bene le punte.
    panini brioche 1
  • Posizionare i panini su una teglia coperta con carta forno e far lievitare nuovamente per circa 30 minuti.
    panini brioche 2
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti o finché i panini sono dorati e fragranti.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Servire i panini brioche farciti con scarola, provola e speck caldi o a temperatura ambiente. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.