Pasta con pomodori gratinati – hai mai pensato di fare il sugo così? 

La pasta con pomodori gratinati al forno si prepara in 30-40 minuti, a seconda dei pomodori e del loro grado di maturazione. Si può fare con ogni tipo di pasta, lunga o corta. Fuori stagione o se non si hanno pomodori saporiti e maturi, si prepara con dei buoni pelati.

Pomodori gratinati con la pasta 

Ti potrebbero piacere…

pasta con pomodorini gialli e tonno

pasta con pomodorini al forno ricetta barese

Pasta con pomodori gratinati

Chef: Piero Benigni
Facile e buonissimo, questo piatto tipico della cucina mediterranea conquista davvero tutti per sapore e profumo.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 Persone
Calorie 270 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare gli spaghetti con pomodori gratinati

  • 180 g pasta
  • 500 g pomodori
  • q.b. capperi
  • q.b. origano
  • 40 g parmigiano o pecorino
  • 3 cucchiai pangrattato
  • 10 olive verdi o nere, aggiunta a piacere
  • q.b. peperoncino
  • q.b. sale
  • q.b. olio di oliva
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 2 foglie salvia
  • 2 spicchi aglio

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare la pasta con pomodori gratinati

  • Tritate finemente insieme prezzemolo e salvia, separatamente l’aglio.
  • Versate un po’ d’olio in una pirofila. Tagliate i pomodori a fette abbastanza spesse in modo di coprire il fondo, eventualmente facendo anche pezzetti più piccoli.
  • Salateli, mettete del peperoncino se vi piace e condite con prezzemolo, salvia, aglio, origano, capperi e olive se piacciono. Spolverizzate con metà formaggio, parmigiano o pecorino e 3 cucchiai di pangrattato. Versate sui pomodori un filo d’olio.
  • Se necessario per le dimensioni della pirofila o perché il piatto è per più di 2 persone, fate ancora 1 o 2 strati di pomodori, ognuno condito nello stesso modo.
  • Fuori stagione dei pomodori, potete fare il piatto con una scatola di pelati da 800 g, mettendo da parte per altri usi la passata che li accompagna.
  • Apriteli in due sul tagliere, eliminate il torsolo verde se presente e disponeteli nella pirofila, poi proseguite come già spiegato.

Cuocere i pomodori in forno

  • Mettete in forno statico a 180-190 °C, a metà in altezza e calore sopra e sotto.
  • Cuocete 30-40 minuti, fino a che i pomodori non saranno teneri. Non toccateli durante la cottura.
  • Se avete usato dei pelati, sono già stati scottati a vapore per spellarli e basterà meno, circa 15 minuti.
  • Fate in modo di avere la pasta cotta al punto giusto quando lo saranno anche i pomodori.
  • Scolatela e aggiungetela nella pirofila, poi mischiate bene aggiungendo un buon filo d’olio, il rimanente formaggio, altro pangrattato e prezzemolo, pepe a vostro piacere.
  • Servite senza indugio e gustatevi la bontà di questo piatto.

Consigli per un risultato ottimale

  • Potete usare ogni tipo di pasta: lunga o corta. I pomodori devono essere abbondanti e possono essere di ogni varietà, basta che siano maturi e saporiti.
  • Tenete i capperi in acqua per lavarli: 30 minuti se sono sotto sale, 10 se sotto aceto.
  • Se mettete delle olive, evitate quelle troppo salate. Consiglio di denocciolarle se necessario e tritarle grossolanamente.
  • La pirofila che vedete è da cm 20×26, ma le dimensioni non sono tassative.
  • Basta che alla fine possiate rimestare bene pasta e pomodori prima di servirli.
  • La pirofila con il pomodoro può essere preparata anche con 1 o 2 ore di anticipo, per essere infornata al momento opportuno.

Come conservare la pasta con pomodori gratinati

  • Il piatto si conserva 2 giorni in frigo e si può congelare, con una durata di 3 mesi nel freezer.
  • In ogni caso perde in freschezza e profumo.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.