RICCIARELLI - la storia di SIENA in un dolcetto alle MANDORLE

RICCIARELLI – la storia di SIENA in un dolcetto alle MANDORLE

DOLCI DELLE FESTE COLLAUDATI, DOLCI E SALATI DELLE FESTE, LE VOSTRE RICETTE REGIONALI - TOSCANA, LE VOSTRE RICETTE SENZA GLUTINE, LE VOSTRE RICETTE SENZA LATTOSIO, PICCOLA PASTICCERIA E BISCOTTI COLLAUDATI, RICETTE DI: ANTONIETTA NEGRELLI, RICETTE PER INTOLERANTI, RICETTE REGIONALI, SPECIALE NATALE, ULTIME RICETTE E NEWS
RICCIARELLI - la storia di SIENA in un dolcetto alle MANDORLE
5 da 3 voti

RICCIARELLI – la storia di SIENA in un dolcetto alle MANDORLE

Morbidi dolcetti alle mandorle tipici natalizi, i RICCIARELLI raccontano la storia di SIENA in un dolcetto. Facilissimi da preparare anche per chi è alle prime armi in cucina
Preparazione20 min
Cottura10 min
Riposo in frigo12 h
Tempo totale12 h 30 min
Portata: Pasticcini e Dolcetti
Cucina: Italian
Grandezza stampo o porzioni: 6 Persone
Calorie: 299kcal
Salva ricetta

Ingredienti

Per i ricciarelli

  • 200 g farina di mandorle
  • 120 g zucchero a velo
  • 20 g amido di mais
  • scorza grattugiata di arancia
  • 1 fialetta aroma mandorla
  • 1 albume montato a neve
  • ostie

Per lo sciroppo

  • 20 ml acqua
  • 50 g zucchero semolato

Preparazione

  • Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero a velo, l’amido di mais, la scorza grattugiata di un’arancia, l’aroma alla mandorla.
  • Preparare lo sciroppo con i 20 ml di acqua e i 50 g di zucchero semolato. Fare bollire lo sciroppo finché non si sarà sciolto lo zucchero (circa 1-2 minuti).
  • Versare lo sciroppo sul composto di mandorle e mescolare.
  • Montare a neve 1 albume e aggiungerlo all’impasto, lavorare con le mani finchè non si compatterà.
  • Se l'impasto risulterà attaccaticcio aggiungere un po' di zucchero a velo.
  • Formare un filoncino e mettere a riposare in frigo per 10-12 ore.
  • Prova anche le crespelle di Natale tipo che calabresi e i biscotti di Natale.
  • Trascorso il tempo di riposo, realizzare un filoncino e ricavare con un coltello o un altro strumento dei pezzetti di circa 25 g l’uno.
  • Con la punta delle dita potete dare la forma tipica dei ricciarelli.
  • Ritagliare l’ostia con la sagoma dei ricciarelli e porla sotto ciascun ricciarello.
  • Disporre i ricciarelli su una leccarda foderata con carta da forno, cospargerli con lo zucchero a velo (abbondante) setacciato e infornare in forno preriscaldato per circa 10 minuti a 170°.
  • I ricciarelli dovranno essere cotti, ma risultare ancora chiari (saranno pronti quando lo zucchero comincerà a formare delle crepe sul biscotto). Quindi sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella prima di serivre.
Salva Pin

Note

Altre golose ricette con le mandorle
Torta allo yogurt
biscotti alle mandorle
brutti ma buoni con mandorle
pasta di mandorle
pasta frolla alle mandorle
treccia russa con gocce di cioccolato
Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca le mille e una torta di dany e lory facebook e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è davvero molto importante e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette!
Trovi tutte le nostre ricette anche sull’App ufficiale Le Mille Ricette, scaricabile su tutti i dispositivi mobili: smartphone e tablet, su Google Play per Android e su App Store per IOS.
Ogni giorno nuove e golose ricette da preparare e… l’App è completamente GRATUITA!

Valori nutrizionali

Calorie: 299kcal

Per preparare questa ricetta ti occorre:

Se la ricetta ti è piaciuta lascia un commento.

Scarica l’App con tutte le nostre golosità, È GRATIS!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.