Torta Arlecchino: il dolce di Carnevale per i vostri bimbi

La vera storia di Arlecchino

Il Carnevale è arrivato, e con lui anche le maschere e i personaggi che sin da bambini ci hanno incantati dall’alto dei loro carri e durante le sfilate del Martedì Grasso.

Oggi proponiamo la Torta Arlecchino, ispirata al personaggio carnevalesco dall’abito a losanghe colorate.

Il suo nome dovrebbe esser ripreso da quello di Hellequin, un diavolo buffone del Medioevo francese, che inizialmente pare fosse un “poveretto, stupido, sempre pronto a menare le mani”, come definito dall’enciclopedia Treccani.

Più tardi, poi, le sue maniere si sono ingentilite e il suo vestito ha assunto una nuova eleganza.

Ti potrebbero piacere…

biscotti arlecchino

torta arlecchino zebrata

Torta Arlecchino

Chef: Lucia Lumachi
Il Carnevale è arrivato, perché non celebrarlo con una bella torta? Oggi vi presentiamo la Torta Arlecchino, una semplice e super golosa, ma soprattutto, come in ogni Carnevale che si rispetti, piena di colore ed allegria. I vostri bimbi la adoreranno!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 220 kcal

Attrezzatura

  • Tortiera dal diametro di 26 cm

Ingredienti  

Ingredienti per la torta arlecchino

  • 250 g farina OO
  • 50 g amido di mais
  • 160 g zucchero
  • 4 uova
  • 125 g yogurt alla vaniglia
  • 1 vasetto di olio di semi (usando il contenitore dello yogurt)
  • 1 bustina di lievito
  • La scorza grattugiata di un limone
  • 100 g granella di mandorle
  • 70 g canditi misti

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la torta arlecchino

  • In una ciotola montare le uova con lo zucchero fino a quando non si sarà ottenuto un composto gonfio e schiumoso.
  • Ora, procedere aggiungendo lo yogurt, l'olio, la farina, il lievito, l'amido di mais e la scorza del limone, continuando a montare il tutto.
  • Incorporate la granella di mandorle.
  • Prendere ora la tortiera, foderarla con carta forno e versarvi l'impasto.
  • Decorare la torta con i canditi.
  • Cuocere la torra arlecchino a 180° per 30 minuti.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.