TORTA STRUFFOLATA CON CUORE DI PANDORO E DOPPIA CREMA

TORTA STRUFFOLATA CON CUORE DI PANDORO E DOPPIA CREMA

RICETTA DI: SALVATORE MUTO

Ingredienti e preparazione:

Occorrente

350 g struffoli preparatevi seguendo QUESTA RICETTA

Miele qb

Crema pasticcera al cocco e rum

Ganache al cioccolato bianco

Pandoro tagliato a fette (stella)

Crema Pasticcera Cocco e Rum

200 ml succo di cocco (io ho preso quello della skipper)

50 ml latte intero

70 g zucchero

50 g uova

37 g amido mais

8 g rum da aggiungere a crema tiepida

Realizzata con il robottino tipo Bimby versando tutti gli ingredienti tranne il rum nel boccale ed azionando 90°, vel. 4 per 13 minuti, ma la si può fare con il classico modo.

250 g Mascarpone

2 g di gelatina in fogli

Una volta raffreddata la crema prelevarne una parte, aggiungere la gelatina in fogli amollata e strizzata. Riscaldare

al microonde e unirla al resto della crema.

Aggiungere il mascarpone e mixare il tutto.

Conservare in frigo.

Vi occorre adesso un anello in acciao di diametro 20 cm e altezza 4 cm.

Realizzare con l’acetato una striscia che percorra tutto il perimetro dell’anello (io ho scelto il lato interno).

Appena gli struffoli sono pronti, una parte tenerla da parte per la ganache. Gli altri passarli quindi nel miele cotto a 125°C, versare sulla striscia di acetato e decorare anche con confettini se si vuole.

TORTA STRUFFOLATA CON CUORE DI PANDORO E DOPPIA CREMABastano pochi minuti per solidificare. Prendere la striscia di acetato e metterla all’interno dell’anello.

Poggiare l’anello sul piatto da portata, mettere una fetta di pandoro rienpiendo anche gli spazi vuoti, poi inserire la crema e di nuovo una fetta di pandoro. Io ho fatto due strati quindi terminato con crema e messo in frigo

Preparare la ganache con 100 ml di panna e 180 g cioccolato bianco, quando inizia a solidificare un po’, versare gli struffoli all’interno e amalgamare il tutto. Versare sulla torta decorando a piacere. Mettere 2 ore in freezer, dopo rimuovere l’anello delicatamente, sfilandolo verso l’alto aiutandosi con una lama sottile da passare lungo l’anello. Dopo rimuovere l’acetato.

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila e continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.