Zuccotto con fette di pandoro: come farcire con gusto il pandoro avanzato

Una deliziosa proposta natalizia a base di pandoro

Lo Zuccotto con fette di pandoro è un classico della tradizione fiorentina spesso presente sulle tavole natalizie, dalla preparazione tanto semplice quanto gustosa.

Originariamente noto come “Elmo di Caterina“, la sua invenzione è attribuita al fiorentino Bernardo Buontalenti, che lo dedicò a Caterina de’ Medici.

Da provare: zuccotto fiorentino, zuccotto con crema pasticcera e zuccotto al torrone.

Zuccotto al pandoro

Chef: Acquolina Lina
Ecco qui di seguito la ricetta per preparare uno squisito Zuccotto con fette di pandoro!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Tempo totale 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 8 persone
Calorie 340 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare lo zuccotto con pandoro

  • 1 Pandoro
  • Alchermes
  • 330 g ricotta vaccina
  • 120 g zucchero a velo
  • Un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • La scorza di un’arancia
  • 150 g panna liquida
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 6 quadretti di cioccolato fondente
  • Cacao amaro in polvere
  • Ribes rosso facoltativo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come si prepara lo zuccotto al pandoro

  • Preparare lo Zuccotto con fette di pandoro è semplice e non richiede alcun tipo di cottura.
  • Si inizia da un Pandoro classico intero.
  • Tagliare in verticale sei fette di pandoro, eliminando la parte più scura. Prendere quindi uno stampo a forma di cupola (si può trovare su Amazon cliccando qui), foderarlo di pellicola trasparente e posizionarvi all'interno le fette di pandoro, una vicino all'altra, adattando il più possibile la forma delle fette allo stampo.
  • Con un pennello da cucina intinto nell’Alchermes bagnare bene il pandoro all’interno dello stampo, e poi lasciarlo riposare in frigo.
  • Mentre il pandoro riposa, passare alla preparazione delle due creme di farcitura, che saranno una bianca e una al cioccolato.
  • Prendere una ciotola e riempirla con la ricotta passata accuratamente al setaccio. Alla ricotta unire lo zucchero a velo, un cucchiaino di estratto alla vaniglia e la scorza d'arancia grattugiata.
  • In una seconda ciotola, a parte, versare la panna liquida ben fredda e montarla, quindi unirla al composto precedente mescolando delicatamente fino ad ottenere una crema ben soda.
  • Questa è la base per entrambe le creme.
  • A partire da essa preparare la crema al cioccolato: togliere sei cucchiai circa e porli in un’altra ciotola, insieme ad un cucchiaio di Rum e ai sei quadretti di cioccolata fondente ridotti a scaglie; quindi mescolare bene.
  • Ora è giunto il momento di recuperare dal frigo lo stampo con il pandoro. Riempire lo Zuccotto versando prima di tutto la crema bianca, distribuendola lungo le pareti con una spatola in modo da lasciare un incavo al centro.
  • Nella parte centrale rimasta vuota versare quindi la crema al cioccolato. Ricoprire chiudendo lo Zuccotto con le fette rimanenti di pandoro, richiudere il tutto con la pellicola e riporre nuovamente in frigo, dove occorrerà lasciarlo riposare questa volta per una notte intera.
  • Lo Zuccotto con fette di pandoro è quasi pronto!
  • Il giorno successivo estrarre il dolce dal frigo e capovolgerlo su un piatto da portata. Prima di servire in tavola spolverarlo con cacao amaro in polvere e, se piace, decorarlo con del ribes rosso.
  • Buone Feste e buon appetito!
Zuccotto di pandoro

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.