Polpo alla Luciana: ricetta napoletana famosissima

I polipetti alla Luciana sono un piatto tipico napoletano, che prende il nome dal quartiere di Santa Lucia, vicino al mare, dove i pescatori li preparavano in maniera eccellente.

Si tratta di un piatto molto semplice, che consiste nel cuocere i polipetti con il pomodoro e nella propria acqua, perché come si dice a Napoli: ‘o purpo adda cocer int all’acqua soja! (il polpo deve cuocere nella sua acqua).

Consigliamo di usare una casseruola di terracotta per cucinare questa ricetta.

Da provare: genovese napoletana, spaghetti con le noci ricetta napoletana e calamarata napoletana.

Polipetti alla Luciana

Chef: Patrizio Lombardi
I polipetti alla Luciana: un modo diverso di mangiare il polpo. Se volete rispettare al 100% la ricetta, cuoceteli in una casseruola di terracotta.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Secondi piatti
Cucina Mediterranea
Porzioni 4 persone
Calorie 270 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare i polipetti alla Luciana

  • 600 g. polipetti
  • 150 g. Pomodori ciliegino
  • 2 spicchi aglio
  • 2 peperoncini
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 180 ml vino bianco
  • sale q.b.
  • olio evo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i polipetti alla Luciana

  • Eliminare gli occhi e il becco dai polpi, eventualmente svuotare la sacca dalle interiora e lavarli accuratamente.
  • In una padella con circa 20 grammi di olio extravergine d'oliva, fare rosolare uno spicchio d'aglio e un peperoncino fresco intero, svuotato dai semi.
  • Quando l'aglio si è appassito, eliminarlo.
  • Fare cuocere per una decina di minuti i polpi fino a quando saranno di colore bianco.
  • Aggiungere il vino bianco e fare evaporare, ci vorranno circa 15 minuti.
  • Lavare i pomodorini, tagliarli a metà ed unirli in padella, coprire con un coperchio e fare cuocere finché il sugo sarà piuttosto asciutto, circa 60 minuti.
  • Regolare di sale, se lo ritenete opportuno (i polpi sono già piuttosto salati e non dovrebbe essere necessario).
  • Togliere dal fuoco, completare con il prezzemolo tritato finemente e con l’olio extravergine di oliva.
  • Lasciare riposare una decina di minuti.
  • Servire con fette di pane tostate. Buon appetito.
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.